Menu
Cerca
Cronaca

L'alpinista morto sul Rosa a Macugnaga è il novarese Flavio Migliavacca

Il novarese aveva festeggiato i 32 anni la sera prima.

L'alpinista morto sul Rosa a Macugnaga è il novarese Flavio Migliavacca
Cronaca Novara, 29 Maggio 2021 ore 08:41

Foto da Planetmountain.com.

E' il novarese Flavio Migliavacca l'aplinista morto ieri mattina sul Monte Rosa: è stato il suo compagno a dare l'allarme, un 37enne di Torino, ma non è stato possibile fare nulla.

Addio all'alpinista novarese Flavio Migliavacca, caduto sul Monte Rosa

E' Flavio Migliavacca l'uomo che è morto nella mattinata di ieri sulle pendici del Monte Rosa. L'uomo, 32 anni compiuti da poco, era un grande esperto e appassionato di montagna e snowbooard. Migliavacca assieme a un compagno di escursioni si trovava sulla Via Brioschi, sopra Macugnaga: i due stavano scendendo con lo snowboard quando verso le 11, sotto la cima della punta Nordend, Migliavacca è caduto.

L'incidente è avvenuto a quota 4000 metri, e sul posto è stata inviata l'eliambulanza dell'Elisoccorso Piemontese che ha perlustrato la parete in un primo momento senza trovare traccia dell'alpinista precipitato e ha proceduto con il recupero al verricello del suo compagno illeso.

Il corpo di Migliavacca è stato trovato dai tecnici del soccorso alpino e speleologico piemontese, parzialmente sepolto dalla neve, a quota 2800 metri.