Il commento

Lav Arona: “Basiti e addolorati per l’abbattimento della mucca”

"Invitiamo i cittadini a custodire i propri animali con cura"

Lav Arona: “Basiti e addolorati per l’abbattimento della mucca”
Arona, 25 Ottobre 2019 ore 07:10

Lav Arona è basita e addolorata per l’uccisione della mucca, da parte delle forze dell’ordine, avvenuta il 22 ottobre tra Arona e Meina.

Lav Arona

“Come è noto a tutti, i bovini, in particolare le femmine, sono animali innocui, non pericolosi per l’uomo; la povera mucca, che si era persa alle porte di Arona, dimostrava ovviamente il suo malessere per la situazione causando qualche rallentamento alla viabilità e lievi danni alle auto”.

“Ha pagato questo suo naturale essere spaventata con la vita!
Una notizia che ci ha lasciato senza parole in quanto gli interventi da valutare e mettere in atto potevano essere vari e a tutela della vita dell’animale.
Una decisione affrettata e dettata dalla scarsa considerazione del valore della vita animali”.

“Superficiale valutazione”

“Crediamo che la scelta di abbattere il bovino derivi quindi da una superficiale valutazione della situazione, dalla scarsissima considerazione della vita della mucca stessa ed anche, forse, dalla mancanza di preparazione su come procedere in caso di eventi come questo per salvaguardare anche l’animale.
Troppo poco è il valore che viene dato alla loro vita e con troppa facilità si decide del loro destino, come se fossero oggetti.

Crediamo sia quindi opportuna una riflessione da parte di tutte le realtà coinvolte e ci auspichiamo che questo triste e assurdo episodio venga sottoposto a tutte le verifiche; speriamo inoltre che sia da insegnamento per il futuro per far sì che le forze dell’ordine abbiamo strumenti e contatti validi per affrontare queste situazioni senza che l’animale innocente debba pagare con la vita.
Infine, invitiamo i cittadini a custodire i propri animali con cura, siano essi cani, gatti, conigli, bovini, ecc. perché purtroppo, troppo spesso, si verificano casi di smarrimento dovuti alla scarsa attenzione”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità