Cronaca

Linea dura contro l’accattonaggio a Trecate

Linea dura contro l’accattonaggio a Trecate
Cronaca 12 Agosto 2016 ore 20:44

TRECATE – Controlli serrati della Polizia Municipale di Trecate per evitare il fenomeno dell’accattonaggio in città. I Vigili Urbani nei giorni scorsi hanno allontanato dei mendicanti dal mercato e dal parcheggio dei supermercati cittadini.Durante i pattugliamenti il personale della Polizia Municipale ha fermato, identificato e successivamente allontanato quattro uomini di origine nigeriana che chiedevano l’elemosina nel parcheggio di alcuni supermercati.  “Dalle verifiche effettuate dagli agenti – spiega l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca – i 4 uomini sono risultati in possesso di regolari documenti e sono stati, pertanto, rimandati nei rispettivi comuni di residenza”. Stessa sorte anche per altri mendicanti che stazionavano nel mercato cittadino del mercoledì.Sempre nella serata di mercoledì, la Polizia Municipale è intervenuta in seguito ad un alterco in un’abitazione privata. Qui hanno rilevato che i documenti forniti da uno dei litiganti, un uomo nigeriano, erano in realtà appartenenti ad un altro individuo. Il soggetto è stato, pertanto, sottoposto a fermo finché non è stato verificato che era senza dimora e aveva precedenti penali. Per lui è stato dunque emesso un provvedimento di espulsione.I controlli rientrano in una serie di attività che la Polizia Municipale sta attuando in questo mese di agosto.  “Non intendiamo abbassare la guardia – spiega infatti l’assessore Pasca – soprattutto ad agosto, mese in cui la città, a causa delle vacanze estive, diventa più vulnerabile e necessita di essere custodita con maggiore attenzione per permettere a chi resta in città di godersi l’estate in sicurezza”.l.pa.

TRECATE – Controlli serrati della Polizia Municipale di Trecate per evitare il fenomeno dell’accattonaggio in città. I Vigili Urbani nei giorni scorsi hanno allontanato dei mendicanti dal mercato e dal parcheggio dei supermercati cittadini.Durante i pattugliamenti il personale della Polizia Municipale ha fermato, identificato e successivamente allontanato quattro uomini di origine nigeriana che chiedevano l’elemosina nel parcheggio di alcuni supermercati.  “Dalle verifiche effettuate dagli agenti – spiega l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca – i 4 uomini sono risultati in possesso di regolari documenti e sono stati, pertanto, rimandati nei rispettivi comuni di residenza”. Stessa sorte anche per altri mendicanti che stazionavano nel mercato cittadino del mercoledì.Sempre nella serata di mercoledì, la Polizia Municipale è intervenuta in seguito ad un alterco in un’abitazione privata. Qui hanno rilevato che i documenti forniti da uno dei litiganti, un uomo nigeriano, erano in realtà appartenenti ad un altro individuo. Il soggetto è stato, pertanto, sottoposto a fermo finché non è stato verificato che era senza dimora e aveva precedenti penali. Per lui è stato dunque emesso un provvedimento di espulsione.I controlli rientrano in una serie di attività che la Polizia Municipale sta attuando in questo mese di agosto.  “Non intendiamo abbassare la guardia – spiega infatti l’assessore Pasca – soprattutto ad agosto, mese in cui la città, a causa delle vacanze estive, diventa più vulnerabile e necessita di essere custodita con maggiore attenzione per permettere a chi resta in città di godersi l’estate in sicurezza”.l.pa.

Seguici sui nostri canali