Cronaca

Ludopatie: il Comune si allea con Interclub e la scuola

Ecco il nuovo spettacolo e le iniziative pensate per i ragazzi

Ludopatie: il Comune si allea con Interclub e la scuola
Cronaca Borgomanero, 02 Febbraio 2017 ore 21:56

Ecco il nuovo spettacolo e le iniziative pensate per i ragazzi

Il gioco d’azzardo sta assumendo una crescente pericolosità sociale. Anche Papa Francesco lo ha definito un «cancro sociale».

L'Amministrazione comunale di Borgomanero, da sempre sensibile ai problemi legati alle “dipendenze”, ha quindi accolto con estremo interesse la proposta di uno spettacolo teatrale su questo tema avanzata dall’Interclub Borgomanero, struttura di coordinamento che riunisce i service club cittadini (Lions Club Borgomanero-Host, Lions Club Borgomanero-Cusio, Kiwanis Club Borgomanero, Rotary Club Borgomanero-Arona, Soroptimist Alto Novarese).

Lo spettacolo teatrale dal titolo Gran casinò. Storie di chi gioca sulla pelle degli altri, scritto e portato in scena dalla compagnia Itineraria Teatro, verrà rappresentato martedì 7 febbraio presso l’auditorium di via Aldo Moro. Per assicurare a tutti la possibilità di assistervi, Comune e Interclub hanno convenuto di organizzare due repliche: una alle 11.30 riservata alle scuole, l’altra alle 21 aperta a tutti.

«L’iniziativa – dichiara il consigliere con delega alle politiche giovanili, Francesco Valsesia – affronta un tema di particolare attualità e di notevole rilevanza sociale. La rappresentazione, infatti, si offre come stimolante strumento di riflessione per giovani e adulti su temi e problematiche relative alle patologie da gioco d’azzardo. Ai soci dei club di servizio che fanno parte dell’Interclub va il nostro sentito ringraziamento per la disponibilità e collaborazione offerta».

La dottoressa Laura Broglia, presidente dell’Interclub Borgomanero spiega: «Il nostro service per l’anno sociale 2016-2017 è imperniato sulla sensibilizzazione dei giovani nei confronti dei temi delle dipendenze dal gioco d'azzardo. Riteniamo che la sinergia col Comune di Borgomanero possa rafforzare il nostro impegno educativo rispetto ad un problema che sta assumendo dimensioni sempre più preoccupanti».

«Il nostro assessorato alle politiche giovanili – aggiunge il sindaco Anna Tinivella – si occupa da anni delle dipendenze da alcool e di abuso di sostanze quali le droghe. In particolare sul tema delle patologie indotte dal gioco d’azzardo, la campagna di sensibilizzazione che avevamo organizzato nel 2014 era stata ripresa a livello regionale anche dal TG3. Invito vivamente tutti a partecipare alla rappresentazione serale di Gran casinò. Gli interpreti sono gli attori della compagnia Itineraria Teatro, che hanno già entusiasmato i ragazzi delle nostre scuole per due anni consecutivi con lo spettacolo Stupefatto!, dedicato alla tossicodipendenza».