Lutto nel Novarese: morto Paolo Pettinaroli

Lutto nel Novarese: morto Paolo Pettinaroli
11 Aprile 2015 ore 22:03

ROMAGNANO SESIA – Lutto a Romagnano Sesia e in tutto il Novarese per la scomparsa di Paolo Pettinaroli, 71 anni, presidente del Comitato “8 Ottobre-Per non dimenticare”, realtà che costituì dopo la tragedia di Linate, in cui perse il figlio Lorenzo, di soli 28 anni.

Pettinaroli era ricoverato all’ospedale di Borgosesia da qualche giorno. Malato da tempo, come raccontano amici e collaboratori delle associazioni con cui lavorava ed era impegnato, non ha mai mollato un attimo la sua attenzione verso queste realtà, seguendo le attività del Comitato (cui partecipavano amici e parenti delle oltre 100 vittime dell’incidente di Linate del 2001) e del comune dove viveva, Romagnano appunto, dove era stato anche consigliere comunale.
Molto attivo nel sociale, ha spesso partecipato alle iniziative di Casa Alessia onlus, insieme al presidente Giovanni Mairati.

ROMAGNANO SESIA – Lutto a Romagnano Sesia e in tutto il Novarese per la scomparsa di Paolo Pettinaroli, 71 anni, presidente del Comitato “8 Ottobre-Per non dimenticare”, realtà che costituì dopo la tragedia di Linate, in cui perse il figlio Lorenzo, di soli 28 anni.

Pettinaroli era ricoverato all’ospedale di Borgosesia da qualche giorno. Malato da tempo, come raccontano amici e collaboratori delle associazioni con cui lavorava ed era impegnato, non ha mai mollato un attimo la sua attenzione verso queste realtà, seguendo le attività del Comitato (cui partecipavano amici e parenti delle oltre 100 vittime dell’incidente di Linate del 2001) e del comune dove viveva, Romagnano appunto, dove era stato anche consigliere comunale.
Molto attivo nel sociale, ha spesso partecipato alle iniziative di Casa Alessia onlus, insieme al presidente Giovanni Mairati.

Grande il cordoglio in tutto il paese. Il sindaco e l’Amministrazione Comunale di Romagnano Sesia esprimono il proprio cordoglio per la morte di Paolo Pettinaroli. “Fino all’ultimo – ricorda il sindaco Cristina Baraggioni – ha dato il suo apporto anche nelle sacre Rappresentazioni del Venerdì Santo. Una persona che mancherà alla comunità romagnanese. Per me in particolare è stato un amico che spesso mi ha saputo dare buoni consigli, al di là delle personali opinioni politiche, perché guidato dall’amore per Romagnano”. Importante e fondamentale il suo impegno a livello internazionale per la sicurezza dei voli in qualità di presidente del Comitato 8 ottobre. “Una persona di grande fede e di esempio per tutti, che ci ha dimostrato come dalle tragedie si possa e debba imparare e operare perché non si verifichino più. Ai familiari porgo le più sentite condoglianze a nome dell’intera Amministrazione”.
Molti i commenti di amici, parenti e conoscenti lasciati sulla pagina Facebook di Pettinaroli. “Questa mattina un pezzo di Romagnano ci ha lasciati. Una persona con un’immensa forza e carisma” e ancora “Oh capitano o nostro capitano!! Un abbraccio grande e un pezzetto di cuore”, “Uomo di rara forza ….. Oggi perdiamo un combattente…”..

mo.c.
p.u.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei