Polemica

M5S: “Canelli si lascia scappare da sotto il naso i fondi per migliorare la nostra città”

"Fondi destinati a implementare la mobilità sostenibile casa-scuola casa-lavoro".

M5S: “Canelli si lascia scappare da sotto il naso i fondi per migliorare la nostra città”
Novara, 22 Maggio 2020 ore 06:58

In occasione dell’ultimo consiglio comunale, il M5S di Novara ha interrogato l’assessore competente per capire il perché della mancata partecipazione al bando per accedere ai Fondi (che ricordiamo ammontano a 164 milioni di euro per gli 81 Comuni che se li sono aggiudicati) destinati a implementare la mobilità sostenibile casa-scuola casa-lavoro.

La posizione del M5S

“Abbiamo purtroppo dovuto constatare che il Comune di Novara, al contrario di altre amministrazioni piemontesi, non ha nemmeno pensato di partecipare ad un bando così importante. Tutto ciò è inaccettabile.

Ci raccontano sempre che non ci sono i soldi, questa volta erano li solo da chiedere al Ministero dell’ambiente e invece l’amministrazione Canelli se li è lasciati sfuggire.

Questo conferma l’assoluta indifferenza della giunta Canelli verso le politiche ambientali, la totale incapacità politica di progettare interventi atti a migliorare la mobilità sostenibile e la qualità dell’ambiente della nostra città. Questo in un periodo storico in cui la correlazione tra inquinamento ambientale ed esposizione alle malattie, Covid compresa, reclama misure urgenti ed indispensabili.

Mentre in tutto il mondo le città si stanno dotando di piste ciclabili e realizzano nuovi modelli di spostamento, puliti, sani, ecologici, questa amministrazione, dalle poche ambizioni se non quelle di riempire la città di auto private e centri commerciali, resta al palo”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità