Menu
Cerca
Intervento salvavita

Madre medico dona il fegato e salva la figlia di tre anni

Alla donna è stata espiantata la parte sinistra dell'organo.

Madre medico dona il fegato e salva la figlia di tre anni
Cronaca 25 Marzo 2021 ore 09:21

Madre medico dona il fegato e salva la figlia di tre anni. Alla donna è stata espiantata la parte sinistra dell’organo.

Madre medico dona il fegato e salva la figlia di tre anni

Una storia a lieto fine fatta di generosità e di amore materno. Un trapianto di fegato da donatore vivente. Una mamma dona il proprio fegato e salva la figlia di tre anni e mezzo. Come riporta Prima Torino, nei giorni scorsi una bambina sarda è infatti stata sottoposta a trapianto di fegato utilizzando la parte sinistra dell’organo stesso della madre medico, donatrice vivente, all’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino.

Una rara malattia congenita

Affetta da una rara malattia congenita del fegato, la bambina era già stata sottoposta ad un’operazione a sole sei settimane di vita. Tale intervento non era tuttavia riuscito a scongiurare l’evoluzione del fegato verso la cirrosi epatica. Ai primi segni di scompenso funzionale della malattia cirrotica, la bambina era stata presa in carico dalla Gastroenterologia pediatrica (diretta dal dottor Pierluigi Calvo) dell’ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli