Tragedia

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte

Solidarietà per Vittoria Gualdi: vedova da pochi giorni, aveva accoltellato Elvis Motetta. Anche il parroco invita alla comprensione.

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte
VCO, 21 Luglio 2020 ore 05:57

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte. Solidarietà per Vittoria Gualdi: vedova da pochi giorni, aveva accoltellato Elvis Motetta. Anche il parroco invita alla comprensione.

Madre uccide figlio violento: ora il paese sta dalla sua parte

Dopo aver ucciso il figlio con più coltellate, ora Vittoria Gualdi, 67 anni, è in carcere a Vercelli. La tragedia si è consumata giovedì notte nelle loro casa di Pallanzeno, in Ossola. Elvis Motetta, 48 anni, era conosciuto da tutti come un uomo molto problematico, con episodi di tossicodipendenza, a tratti violento nei confronti dei due anziani genitori. E proprio questa situazione ha indotto il paese a schierarsi di fatto dalla parte della donna.

Era vedova da poco

Anche perché Vittoria Gualdi era poco rimasta sola a dover gestire Elvis. Fino a un paio di settimane fa aveva ancora il marito, stroncato da una crisi cardiaca. E forse alla fine lei non ce l’ha fatta più, e al culmine dell’ennesimo diverbio ha impugnato il coltello. Anche il parroco del paese invita alla comprensione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità