Si chiama Prince

Maialina rapita, i proprietari offrono una ricompensa

È malata dunque non può essere mangiata

Maialina rapita, i proprietari offrono una ricompensa
06 Dicembre 2019 ore 06:08

Maialina rapita, i proprietari offrono una ricompensa. La maialina Prince, è stata rapita nella sua casa a Borgofranco di Ivrea martedì 3 dicembre.

I fatti

Come racconta La Nuova Periferia.it, ignoti hanno tagliato la rete della recinzione e l’hanno portata via. La sua famiglia umana è disperata e così hanno chiesto aiuto al web pubblicando un post su facebook.

La storia di Prince

Cristina Gallarato su Facebook scrive un post chiedendo aiuto alla rete per poter riportare a casa la maialina:

Stamattina a Borgofranco d’ Ivrea avete portato via dalla sua famiglia la maialina Prince. Prince è stata adottata da mia cugina Liviana e da sua figlia Silvia qualche mese fa durante un viaggio in Sicilia. Prince è intelligente affettuosa giocherellona ed era felice con la sua famiglia. Siete arrivati con un furgone, avete tagliato la rete per entrare nel giardino di mia cugina. Prince è scappata nella sua casina. Lei che non sporcava mai di escrementi la sua casina ha fatto la cacca dappertutto perché L avete terrorizzata. Prince era malata. Faceva la chemioterapia per cui non potrete neanche cibarvene. Vi prego riportacela a casa. Si offre ricompensa! Per favore portatela a casa.

Prevista ricompensa

I suoi padroni sperano possa tornare presto a casa e hanno messo a disposizione una ricompensa pari al triplo del suo valore per chi la riconsegnasse.