Cronaca
Prognosi riservata

Mamma e figlia precipitate dal balcone sono ancora gravi

La donna si è lanciata dal terzo piano per scappare da un incendio, a Torino

Mamma e figlia precipitate dal balcone sono ancora gravi
Cronaca 14 Giugno 2020 ore 14:53

Mamma e figlia cadute dal terzo piano di un edificio di Torino per scampare a un incendio sono ancora in gravi condizioni.

Mamma e figlia gravi

Rimangono gravi le condizioni della donna di 34 anni e della figlia di otto mesi cadute dal terzo piano di un edificio a Torino. La madre si è lanciata nel vuoto per sfuggire a un incendio. La donna è ricoverata in terapia intensiva all’ospedale San Giovanni Bosco, intubata e ventilata meccanicamente. La bimba si trova invece all’ospedale infantile Regina Margherita ed è stata operata per una grave lesione cerebrale. La prognosi è riservata per entrambe.

Seguici sui nostri canali