Menu
Cerca
I lotti

Maxi richiamo di Coca cola: presenza di corpi estranei nella bevanda

Possibile presenza di filamenti di vetro.

Maxi richiamo di Coca cola: presenza di corpi estranei nella bevanda
Cronaca 10 Febbraio 2021 ore 11:38

Immediato ritiro dagli scaffali dei negozi per diversi lotti di Coca Cola venduta in bottiglie di vetro. A darne notizia è il Ministero della Salute attraverso il suo portale web dedicato agli Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori.

Maxi richiamo

Nel dettaglio, il richiamo riguarda le bottiglie di Coca Cola in vetro da 33 cl vendute in confezioni da 24 ciascuna. Come spiegano gli avvisi datati 5 febbraio ma pubblicati dal ministero ieri, martedì 9 febbraio, il richiamo si è reso necessario per un possibile rischio fisico per i consumatori. Si parla della possibile presenza di corpi estranei nella bevanda analcolica e in particolare di filamenti di vetro.

I lotti

I lotti di Coca cola interessati dal richiamo sono dieci e riguardano tutti la Cola Coca Original Taste. Si tratta dei numeri: L201027 con data di scadenza fissata al 27-10-2021; L201024 con data di scadenza fissata al 24-10-2021; L201028 con data di scadenza fissata al 28-10-2021; L201026 con data di scadenza fissata al 26-10-2021; L201029 con data di scadenza fissata al 29-10-2021; L201031 con data di scadenza fissata al 31-10-2021; L201030 con data di scadenza fissata al 30-10-2021; L201103 con data di scadenza fissata al 03-11-2021; L201201 con data di scadenza fissata al 01-12-2021; L201202 con data di scadenza fissata al 02-12-2021.