Migliorano le condizioni dell’uomo ritrovato ferito nel parcheggio del Bingo

Migliorano le condizioni dell’uomo ritrovato ferito nel parcheggio del Bingo
15 Gennaio 2015 ore 11:08

NOVARA – Sono leggermente migliorate le condizioni dell’uomo, un novarese sui cinquant’anni, ritrovato all’alba di sabato privo di sensi e sanguinante vicino alla propria auto, nel parcheggio del Bingo, in corso Risorgimento.

In settimana, visto il miglioramento, i medici hanno sciolto la prognosi riservata.

 

NOVARA – Sono leggermente migliorate le condizioni dell’uomo, un novarese sui cinquant’anni, ritrovato all’alba di sabato privo di sensi e sanguinante vicino alla propria auto, nel parcheggio del Bingo, in corso Risorgimento.

In settimana, visto il miglioramento, i medici hanno sciolto la prognosi riservata.

L’uomo era stato soccorso da un’ambulanza del 118 e condotto al “Maggiore”, dove era stato ricoverato nel Reparto di Rianimazione con un trauma cranico. Sul posto era intervenuta la Polizia, con personale delle Volanti, della Squadra Mobile e della Scientifica, per i rilievi del caso. Era stata allertata dell’accaduto alle 6. In quel momento il ferito, residente nel Novarese, era già stato portato al nosocomio dai soccorritori. Gli accertamenti, attuati tanto nell’immediatezza del ritrovamento dell’uomo quanto nei giorni successivi, propendono ormai con forza verso l’ipotesi dell’incidente. Il cinquantenne, mentre era alla guida della propria autovettura, per cause tutt’ora in fase di ricostruzione, sarebbe finito contro un muro del parcheggio posto tra corso Risorgimento e via Pernati. A comprovare tale ipotesi, le ammaccature presenti sulla vettura.

mo.c.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità