Cronaca

Migranti, 18 “offerte” per il bando milionario

Migranti, 18 “offerte” per il bando milionario
Cronaca 06 Febbraio 2016 ore 09:18

NOVARA - Sono pervenute, e sono state aperte giovedì in Prefettura, 18 buste ovvero offerte relative alla “procedura di gara per l’affidamento del servizio per la gestione di accoglienza dei cittadini stranieri e gestione dei servizi connessi”, gara da quasi 17 milioni suddivisa in 5 lotti per un totale di 1300 posti. Il bando, pubblicato lo scorso 22 dicembre, serve per ospitare i cosiddetti “asilanti” - che nel Novarese sono oggi circa 800 destinati però a crescere - fino alla fine dell’anno.
Per quanto riguarda il Lotto 1 Comune di Novara, 550 posti per l’importo di €. 7.045.500, sono state 8 le offerte; 1 offerta ciascuno per il Lotto 2 Comune di Orta San Giulio (99 posti per l’importo di €. 1.268.190) e per il Lotto 3 Comune di Ameno  (100 posti per l’importo di €. 1.281.000). Per quanto riguarda il Lotto 4 Comune di Gozzano (65 posti per l’importo di €. 832.650) 2 offerte, mentre 6 quelle per i restanti Comuni della provincia (Lotto 5) che prevede 486 posti per l’importo di €. 6.225.660.
Le “buste” sono state presentate da 15 sodalizi, fra società, cooperative e immobiliari, già al lavoro con i migranti in questi ultimi mesi nel Novarese, e 3 nuovi, per un totale appunto di 18. Ora la Commissione si metterà al lavoro, controllando innanzitutto i requisiti richiesti, dopodichè passerà alla valutazione di quelli tecnici, fino ad arrivare a stilare una graduatoria, in base alla quale verranno assegnati gli appalti.

p.v.

leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 6 febbraio

NOVARA - Sono pervenute, e sono state aperte giovedì in Prefettura, 18 buste ovvero offerte relative alla “procedura di gara per l’affidamento del servizio per la gestione di accoglienza dei cittadini stranieri e gestione dei servizi connessi”, gara da quasi 17 milioni suddivisa in 5 lotti per un totale di 1300 posti. Il bando, pubblicato lo scorso 22 dicembre, serve per ospitare i cosiddetti “asilanti” - che nel Novarese sono oggi circa 800 destinati però a crescere - fino alla fine dell’anno.
Per quanto riguarda il Lotto 1 Comune di Novara, 550 posti per l’importo di €. 7.045.500, sono state 8 le offerte; 1 offerta ciascuno per il Lotto 2 Comune di Orta San Giulio (99 posti per l’importo di €. 1.268.190) e per il Lotto 3 Comune di Ameno  (100 posti per l’importo di €. 1.281.000). Per quanto riguarda il Lotto 4 Comune di Gozzano (65 posti per l’importo di €. 832.650) 2 offerte, mentre 6 quelle per i restanti Comuni della provincia (Lotto 5) che prevede 486 posti per l’importo di €. 6.225.660.
Le “buste” sono state presentate da 15 sodalizi, fra società, cooperative e immobiliari, già al lavoro con i migranti in questi ultimi mesi nel Novarese, e 3 nuovi, per un totale appunto di 18. Ora la Commissione si metterà al lavoro, controllando innanzitutto i requisiti richiesti, dopodichè passerà alla valutazione di quelli tecnici, fino ad arrivare a stilare una graduatoria, in base alla quale verranno assegnati gli appalti.

p.v.

leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 6 febbraio

Seguici sui nostri canali