Minacciava con un bastone i passanti, condannato a 10 mesi

Minacciava con un bastone i passanti, condannato a 10 mesi
Cronaca 16 Aprile 2016 ore 08:47

NOVARA - E’ stato condannato a dieci mesi, pena sospesa, il marocchino che mercoledì, in pieno centro di Novara, in corso Cavour, ha iniziato a inveire contro i passanti, che, tra l’altro, venivano minacciati anche con un bastone. E’ questo l’esito della direttissima, che si è svolta ieri mattina a Palazzo Fossati, sede del Tribunale. L’uomo era accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Quando la Polizia, a seguito della segnalazione, era intervenuta sul posto e l’aveva condotto in Questura, l’uomo, di tutta risposta, se l’era presa con gli agenti.

mo.c.

NOVARA - E’ stato condannato a dieci mesi, pena sospesa, il marocchino che mercoledì, in pieno centro di Novara, in corso Cavour, ha iniziato a inveire contro i passanti, che, tra l’altro, venivano minacciati anche con un bastone. E’ questo l’esito della direttissima, che si è svolta ieri mattina a Palazzo Fossati, sede del Tribunale. L’uomo era accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Quando la Polizia, a seguito della segnalazione, era intervenuta sul posto e l’aveva condotto in Questura, l’uomo, di tutta risposta, se l’era presa con gli agenti.

mo.c.