Mini “rave party“ interrotto dai Carabinieri

Mini “rave party“  interrotto dai Carabinieri
Cronaca 19 Aprile 2015 ore 15:08

CERANO - Festa di compleanno stile “rave party” interrotto questa mattina, domenica, dai Carabinieri dopo una segnalazione, alla ex Marsina, nota discoteca da anni abbandonata e ora in stato di assoluto degrado nella campagna fra Cerano e Cassolnovo. A partire da sabato sera si erano dati appuntamento una trentina di giovani, perlopiù lombardi, per festeggiare appunto due di loro che compivano gli anni. Erano organizzatissimi, con tanto di generatori, impianti luci e audio. I militari, giunti con diverse pattuglie, insieme anche a una della Polizia locale, li hanno identificati, senza alcun problema, e li hanno rispediti a casa, visto che non sono emersi risvolti penali.

p.v.

leggi il servizio sul “Corriere di Novara” di lunedì 20 aprile

CERANO - Festa di compleanno stile “rave party” interrotto questa mattina, domenica, dai Carabinieri dopo una segnalazione, alla ex Marsina, nota discoteca da anni abbandonata e ora in stato di assoluto degrado nella campagna fra Cerano e Cassolnovo. A partire da sabato sera si erano dati appuntamento una trentina di giovani, perlopiù lombardi, per festeggiare appunto due di loro che compivano gli anni. Erano organizzatissimi, con tanto di generatori, impianti luci e audio. I militari, giunti con diverse pattuglie, insieme anche a una della Polizia locale, li hanno identificati, senza alcun problema, e li hanno rispediti a casa, visto che non sono emersi risvolti penali.

p.v.

leggi il servizio sul “Corriere di Novara” di lunedì 20 aprile