Cronaca
Aveva 17 anni

Minore travolto dal treno a Dormelletto, Vedovato: "Carabiniere ha rischiato la vita per salvarlo"

Il complice è stato invece fermato.

Minore travolto dal treno a Dormelletto, Vedovato: "Carabiniere ha rischiato la vita per salvarlo"
Cronaca Arona, 06 Novembre 2022 ore 06:56

Il sindaco di Dormelletto Lorena Vedovato interviene sulla tragedia che ha sconvolto ieri il paesino che si affaccia sul lago Maggiore: un ragazzo di 17 anni, che fuggiva dai carabinieri dopo un tentativo di furto, ha perso la vita lungo i binari.

Minore travolto e ucciso dal treno a Dormelletto

Arrivava da una comunità della Liguria il ragazzino extracomunitario che nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 novembre 2022 ha perso la vita travolto da un treno merci.
Il giovanissimo, con un complice, aveva appena tentato un furto all'interno della farmacia di Dormelletto. Alla rottura del vetro sul retro della struttura è scattato però l'allarme così i due si sono dati alla fuga. Una pattuglia dei carabinieri si è subito messa all'inseguimento della coppia che nel frattempo si stava avvicinando alla massicciata della ferrovia.

Le parole del sindaco

"Alle 3 di notte sono stata chiamata dai carabinieri che mi hanno spiegato l'accaduto. Come comune, infatti, ci siamo occupati del trasporto della salma del ragazzo dai binari fino alle pompe funebri. Mi è stato riferito che i carabinieri hanno inseguito i due e sono riusciti a fermare il primo, già gravato da piccoli precedenti penali, reati compiuti nella zona del milanese. Il minore, invece, nella foga di scappare non si è probabilmente accorto del rapido sopraggiungere del treno merci. L'agente ha quindi cercato di trattenere il giovane rischiando la sua stessa vita visto che erano entrambi a pochi passi dal convoglio ma non ce l'ha fatta.
Tengo quindi ad esprimere il mio dispiacere per quanto accaduto e a ringraziare l'Arma per tutto l'impegno che mette nel presidiare il nostro territorio".

Seguici sui nostri canali