Iniziativa

“Modello Borgosesia” sul baby sitting negli spazi comunali approvato da Cirio

Provvedimento bocciato dalla ministra Azzolina

“Modello Borgosesia” sul baby sitting negli spazi comunali approvato da Cirio
20 Maggio 2020 ore 10:50

«Modello Borgosesia ha il sostegno della regione Piemonte»: l’ha dichiarato il governatore regionale Alberto Cirio, intervistato su Rai Uno. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

«Modello Borgosesia da replicare»

L’iniziativa del sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani di offrire un servizio di “baby sitting” all’interno degli edifici comunali ha incontrato l’approvazione del presidente della regione Alberto Cirio. Il governatore piemontese l’ha commentata durante la sua apparizione alla trasmissione “Storie italiane”, su Rai Uno. L’idea di riaprire le scuole a questo scopo è stata invece bocciata dalla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

I figli dei lavoratori

L’iniziativa «è stata sostenuta dalla Regione Piemonte – sottolinea Cirio – che la considera come una best practice da estendere a tutte le altre aree del Piemonte e dell’Italia. E’ vero che bisogna preoccuparsi di far tornare a lavorare le persone, ma non bisogna mai dimenticarsi dei figli di queste persone».

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità