Mortale di Castelletto: due genitori di Domodossola le vittime

Mortale di Castelletto: due genitori di Domodossola le vittime
Cronaca 26 Maggio 2015 ore 03:06

CASTELLETTO TICINO – Sono due coniugi di Domodossola le vittime del gravissimo incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 25 maggio lungo l’A26 Voltri-Sempione, a 200 metri dal casello di Castelletto Ticino, nel Novarese. Il sinistro si è registrato in direzione di Milano.

L’autovettura sulla quale viaggiavano, una Renault Kangoo, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe uscita di strada autonomamente, andando poi a centrare un ostacolo e ribaltandosi più volte, sino a schiantarsi sul guardrail. Sia l’uomo sia la donna sarebbero morti sul colpo.

I due bimbi della coppia, due gemelli di un anno e mezzo, sono stati trasportati con l’elisoccorso del 118 con un codice verde, ossia ferite di lieve entità.

L’autostrada, per consentire i soccorsi e la rimozione del veicolo, è stata chiusa per diverso tempo. Lunghe le code almeno sino a dopo le 20.

mo.c.


CASTELLETTO TICINO – Sono due coniugi di Domodossola le vittime del gravissimo incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 25 maggio lungo l’A26 Voltri-Sempione, a 200 metri dal casello di Castelletto Ticino, nel Novarese. Il sinistro si è registrato in direzione di Milano.

L’autovettura sulla quale viaggiavano, una Renault Kangoo, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe uscita di strada autonomamente, andando poi a centrare un ostacolo e ribaltandosi più volte, sino a schiantarsi sul guardrail. Sia l’uomo sia la donna sarebbero morti sul colpo.

I due bimbi della coppia, due gemelli di un anno e mezzo, sono stati trasportati con l’elisoccorso del 118 con un codice verde, ossia ferite di lieve entità.

L’autostrada, per consentire i soccorsi e la rimozione del veicolo, è stata chiusa per diverso tempo. Lunghe le code almeno sino a dopo le 20.

mo.c.