Cronaca
Sabato di sangue

Morto un motociclista sul ponte di Sesto: riaperta la strada in senso alternato

Il traffico sul ponte è stato riaperto in senso unico alternato

Morto un motociclista sul ponte di Sesto: riaperta la strada in senso alternato
Cronaca Arona, 08 Ottobre 2022 ore 17:28

Morto un motociclista questo pomeriggio sul ponte di Sesto Calende. Il traffico, momentaneamente bloccato, è stato riaperto in senso unico alternato.

Sabato di sangue nel Novarese

Ennesimo incidente, il terzo di quest'oggi sulle strade del Novarese. Questa volta la tragedia è avvenuta al confine di Castelletto, sul ponte di ferro di Sesto Calende. Un motociclista 51enne di Sesto Calende, per cause ancora da appurare, ha perso il controllo della sua moto, che è andata avanti senza pilota per parecchi metri, andando a schiantarsi poco più avanti. Il centauro è morto e il suo corpo è rimasto per alcune decine di minuti sul ponte, in attesa dell'arrivo degli uomini della polizia locale di Casteletto e di Sesto per le verifiche del caso.

Ponte riaperto in senso unico alternato

In attesa dell'espletamento di tutti i rilievi del caso e prima della rimozione della salma, il ponte era stato transennato e chiuso da ambo i lati. Chi desiderava attraversare il confine tra Lombardia e Piemonte sul Ticino poteva utilizzare l'autostrada o viaggiare fino a Varallo Pombia. Anche il transito a piedi o in bici era vietato. Poco prima delle 19 il traffico è stato riaperto in senso unico alternato.

Seguici sui nostri canali