aggressione

Movida violenta a Novara: aggredita Polizia

Un arresto, un indagato e un agente ferito nel centro della città.

Movida violenta a Novara: aggredita Polizia
Novara, 22 Giugno 2020 ore 06:50

A Novara la movida sa essere violenta, tanto da aggredire la Polizia. E’ successo nella notte fra sabato 20 e domenica 21 giugno 2020, in largo Costituente: l’equipaggio di una Volante –  intervenuta per sedare una rissa tra due persone –  è stato circondato da una quarantina di giovani, o forse più, che hanno cercato di impedire che i due contenderti venissero identificati e fermati, accerchiando  minacciosamente gli agenti e creando un clima intimidatorio con spinte e insulti verbali. Il bilancio finale è di un arrestato, un indagato e un agente lievemente ferito.

Movida violenta

L’ennesimo episodio di “movida” violenta che ha avuto come luogo l’area davanti alle Poste centrali, lo stesso dove –  nella notte tra il 29 e il 30 maggio  – vi era stata un’altra rissa con un ferito. Nell’ultimo caso due persone iniziano a litigare, attorno a loro decine di gruppi. Poi l’arrivo della Volante, la resistenza dei due, la lite e il poliziotto che finisce a terra.

Spray al peperoncino

Per limitare l’assalto  e limitare le violenze, l’equipaggio della Volante avrebbe usato anche come strumento di dissuasione lo “spray al peperoncino”.  Un gruppo di giovani si sarebbe anche diretto nella zona della Questura inscenando proteste. Sono in corso indagini della Squadra Mobile per identificare alcuni dei più esagitati.
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità