Tragedia

Muore a 26 anni schiacciato da un ramo: addio a Stefano

Era di Borgomanero e lavorava a Ghemme

Muore a 26 anni schiacciato da un ramo: addio a Stefano
Pubblicato:

Tragico incidente nei boschi tra Maggiora e Borgomanero, la vittima è Stefano Giromini, aveva 26 anni.

Dramma a Borgomanero

E’ morto colpito dal ramo di un albero che stava tagliando. Tragedia nel pomeriggio di ieri, sabato 3 febbraio, nei boschi tra Maggiora e Borgomanero. La vittima si chiama Stefano Giromini, ed era residente a Borgomanero.

Stava lavorando nel bosco insieme al padre nella zona della strada vicinale Cumiona, una zona boschiva al confine con Maggiora. Improvvisamente, mentre lavorava con la motosega, un grosso ramo si sarebbe staccato e lo avrebbe colpito violentemente, facendolo cadere al suolo esanime.

Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 ma per il giovane non c’era già più nulla da fare

Lavorava a Ghemme

Come riportano i colleghi di notiziaoggi.it, Stefano Giromini era conosciuto in tutta la zona delle colline novaresi. Da quattro anni lavorava a Ghemme nell’azienda agricola “Antichi Vigneti di Cantalupo”, un nome di grande prestigio nel mondo vitivinicolo. Ancora da stabilire la data del funerale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali