Cronaca

Musa, il giallo della società di gestione

Cronaca 29 Gennaio 2015 ore 02:34

Il Comune ribadisce l’avanti tutta con il nuovo Piano della sosta, e fissa per sabato un “Musa day” informativo, ma cresce il fronte degli oppositori. In campo anche la Cgil: «Penalizzati 
lavoratori e fasce deboli». E dalle opposizioni, che coagulano la protesta, anche ombre sulla società affidataria dell’appalto. Il Consiglio comunale di venerdì si preannuncia di fuoco.

Sul Corriere di Novara di giovedì 29 gennaio in edicola o direttamente online in versione digitale sfogliabile

Il Comune ribadisce l’avanti tutta con il nuovo Piano della sosta, e fissa per sabato un “Musa day” informativo, ma cresce il fronte degli oppositori. In campo anche la Cgil: «Penalizzati 
lavoratori e fasce deboli». E dalle opposizioni, che coagulano la protesta, anche ombre sulla società affidataria dell’appalto. Il Consiglio comunale di venerdì si preannuncia di fuoco.

Sul Corriere di Novara di giovedì 29 gennaio in edicola o direttamente online in versione digitale sfogliabile