Cronaca
L’operazione

Nas chiudono ristorante nel novarese con escrementi di topo in cucina

I titolari sono di origini orientali.

Nas chiudono ristorante nel novarese con escrementi di topo in cucina
Cronaca Novara, 30 Dicembre 2021 ore 12:03

I Carabinieri del N.A.S. di Torino, congiuntamente ai militari della Compagnia Carabinieri di Novara e al personale del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Novara, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria i titolari di un ristorante della zona a seguito di un’attività ispettiva svolta pochi giorni prima di Natale.

L’ispezione

Il personale ha potuto constatare la presenza di numerosissimi escrementi di roditori nella cucina e nei depositi del ristorante, rinvenendo, altresì, rifiuti, residui di cibo abbandonati ancora nelle stoviglie e prodotti alimentari da destinare alla somministrazione alla clientela privi di etichettature e protezioni, tutti in promiscuità all’interno di attrezzature, superfici di stoccaggio, piani di lavoro e celle frigorifero sporchissime e piene di incrostazioni, dalle quali era palese la totale assenza di opere di pulizia sia ordinarie che straordinarie.

In considerazione del concreto pericolo per la salute pubblica derivante dalla potenziale nocività degli alimenti conservati in maniera assolutamente inidonea rispetto alle normative di settore, i titolari del ristorante, entrambi di origine orientale di 40 e 20 anni, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di “Commercio di sostanze alimentari nocive” previsto dall’art. 444 del Codice Penale.

I militari hanno contestualmente proceduto al sequestro probatorio dell’intera struttura, delle attrezzature e di tutti gli alimenti presenti al momento dell’ispezione.
L’Autorità Sanitaria presente ha invece provveduto ad emettere un immediato provvedimento di chiusura dell’esercizio per assenza di opere di ordinaria e straordinaria pulizia e sanificazione, disponendo la necessaria bonifica per la derattizzazione dei locali e lo smaltimento di tuti gli alimenti custoditi all’interno della struttura.