Sulla A26

Nasconde droga nel borsone della palestra: fermato e arrestato al casello di Arona

A casa anche una piantina di canapa

Nasconde droga nel borsone della palestra: fermato e arrestato al casello di Arona
Arona, 09 Maggio 2020 ore 06:19

Nasconde dorga nel borsone della palestra: fermato al casello di Arona sulla A26.

Operazione dei carabinieri della compagnia di Arona

Nel corso della serata del 04 maggio, i militari della Stazione di Gattico-Veruno traevano in arresto in flagranza di reato un italiano del posto, classe 1985, fermato per un controllo nei pressi del casello autostradale dell’ A26 – uscita “Arona”: il nervosismo da subito dimostrato dall’uomo durante la verifica dei documenti e dei motivi del suo spostamento – in considerazione della situazione sanitaria attuale – inducevano infatti i Carabinieri a procedere ad una accurata perquisizione del veicolo sul quale stava viaggiando. In questo modo venivano rinvenuti, occultati in un borsone da palestra all’interno del bagagliaio, 250 grammi di hashish e circa 116 grammi di marijuana (che il soggetto riferiva essere di tipo “light”, quindi legale: verranno pertanto effettuate verifiche in merito).

A seguito della successiva perquisizione domiciliare veniva inoltre rinvenuta una piantina di canapa dell’altezza di circa un metro. L’arrestato veniva quindi sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida avvenuta il 06 maggio presso il Tribunale di Verbania

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei