Cronaca
guardia costiera

Natante in avaria: in salvo 10 turisti olandesi

Intervento di soccorso nel lago Maggiore in zona Isola Madre.

Natante in avaria: in salvo 10 turisti olandesi
Cronaca VCO, 16 Agosto 2019 ore 17:32

Natante in avaria: la richiesta di aiuto è arrivata alla Sala Operativa della Direzione Marittima di Genova nel tardo pomeriggio di mercoledì tramite il Numero Blu 1530.

Natante in avaria: in salvo 10 turisti olandesi

La richiesta di soccorso arrivava da un natante in avaria nelle acque del Lago Maggiore, nei pressi dell’Isola Madre: una unità da diporto con a bordo 10 persone di nazionalità olandese, di cui 6 bambini, rimasta in panne per avaria al motore. L’Autorità coordinatrice delle operazioni di soccorso girava la segnalazione al Comando della Guardia Costiera con sede a Solcio di Lesa, che disponeva l'invio sul posto del Battello d’Altura Veloce GC A 072, un’unità adibita all’attività SAR (Search and Rescue) sul bacino lacustre, da poco rientrata agli ormeggi per termine servizio di pattugliamento pomeridiano.

Il recupero dei turisti spaventanti, 6 i bambini

L’unità della Guardia Costiera, affiancato il natante in avaria, ha recuperato 9 delle 10 persone presenti a bordo (3 adulti e 6 bambini), tutti in buone condizioni di salute anche se un po' spaventati per l’accaduto. A bordo è rimasto il solo proprietario/conduttore per i tentativi, andati a buon fine, di far ripartire provvisoriamente il natante, poi scortato fino all'approdo da cui erano partiti a Feriolo  di Baveno (VB).