Cronaca

Nebbia intensa su tutto il Novarese

Nebbia intensa su tutto il Novarese
Cronaca 03 Dicembre 2015 ore 12:06

NOVARA – Diversi disagi si sono registrati nella tarda serata di mercoledì e nelle prime ore di oggi, mercoledì 3 dicembre, sulle strade del Novarese, a causa della fitta nebbia scesa sui nostri territori già dal pomeriggio di mercoledì.

Lunghe le code su alcune delle arterie più trafficate della città, in particolare in serata e ancora nelle prime ore di mercoledì.

Nella serata del 2 dicembre, all’altezza della rotonda tra corso della Vittoria e via delle Americhe, probabilmente per la forte nebbia, un’autovettura, un’Alfa 147, è andata a schiantarsi contro la rotonda. Sul posto i soccorsi e i vigili del fuoco.

Molta la preoccupazione espressa sui social per la rotonda di Cavagliano, al centro di un grave incidente solo una decina di giorni fa e che, come testimoniato dai residenti, mai è stata illuminata, “se non per qualche ora dopo che è avvenuto l’incidente”. A preoccuparli, il fatto che “ora è di nuovo spenta”.

Una nebbia persistente, a tratti a banchi, che non si vedeva da tempo nelle nostre zone. Sembra davvero si sia tornati ai ‘nebbioni’ di molti anni fa. Nelle scorse stagioni, quantomeno a Novara e nel Novarese, la nebbia si è vista raramente o comunque eradi lieve entità.

Adesso, tra la fine di ottobre e questi primi giorni di dicembre, siamo almeno alla terza giornata di nebbia particolarmente fitta. Un effetto, la nebbia, che, al di là delle raccomandazioni agli automobilisti sullo stare attenti e il non pigiare troppo sull’acceleratore, consegna anche paesaggi particolarmente mozzafiato e suggestivi, che sembrano volerci avvicinare gradualmente al Natale, al Natale di una volta. Tantissime le istantanee che gli utenti stanno postando da qualche ora su Facebook e su altri social. Una nebbia che anche in centro città, quantomeno mercoledì sera, la faceva da padrona.

Il fenomeno nebbioso dovrebbe continuare anche nella giornata odierna.

mo.c.


NOVARA – Diversi disagi si sono registrati nella tarda serata di mercoledì e nelle prime ore di oggi, mercoledì 3 dicembre, sulle strade del Novarese, a causa della fitta nebbia scesa sui nostri territori già dal pomeriggio di mercoledì.

Lunghe le code su alcune delle arterie più trafficate della città, in particolare in serata e ancora nelle prime ore di mercoledì.

Nella serata del 2 dicembre, all’altezza della rotonda tra corso della Vittoria e via delle Americhe, probabilmente per la forte nebbia, un’autovettura, un’Alfa 147, è andata a schiantarsi contro la rotonda. Sul posto i soccorsi e i vigili del fuoco.

Molta la preoccupazione espressa sui social per la rotonda di Cavagliano, al centro di un grave incidente solo una decina di giorni fa e che, come testimoniato dai residenti, mai è stata illuminata, “se non per qualche ora dopo che è avvenuto l’incidente”. A preoccuparli, il fatto che “ora è di nuovo spenta”.

Una nebbia persistente, a tratti a banchi, che non si vedeva da tempo nelle nostre zone. Sembra davvero si sia tornati ai ‘nebbioni’ di molti anni fa. Nelle scorse stagioni, quantomeno a Novara e nel Novarese, la nebbia si è vista raramente o comunque eradi lieve entità.

Adesso, tra la fine di ottobre e questi primi giorni di dicembre, siamo almeno alla terza giornata di nebbia particolarmente fitta. Un effetto, la nebbia, che, al di là delle raccomandazioni agli automobilisti sullo stare attenti e il non pigiare troppo sull’acceleratore, consegna anche paesaggi particolarmente mozzafiato e suggestivi, che sembrano volerci avvicinare gradualmente al Natale, al Natale di una volta. Tantissime le istantanee che gli utenti stanno postando da qualche ora su Facebook e su altri social. Una nebbia che anche in centro città, quantomeno mercoledì sera, la faceva da padrona.

Il fenomeno nebbioso dovrebbe continuare anche nella giornata odierna.

mo.c.