Cronaca

Nonno vigile: ripartito il servizio a Borgomanero

Si cercano anche nuove figure

Nonno vigile: ripartito il servizio a Borgomanero
Cronaca Borgomanero, 19 Ottobre 2016 ore 18:37

Si cercano anche nuove figure

È stato riattivato il servizio denominato “Nonni Vigile”, al fine di garantire la sicurezza e la sorveglianza dei bambini che frequentano le scuole primarie e secondarie della Città di Borgomanero. L'attività di vigilanza si svolge dal lunedì al venerdì, in entrata dalle 8 alle 8.45 mentre in uscita viene concordato con le singole Scuole tenendo in considerazione la differente durata delle attività didattiche.
Attualmente sono due i “Nonni Vigile” che prestano servizio al passaggio pedonale in piazza Matteotti, davanti alla Scuola Elementare Dante e in viale Dante davanti alla Media “Gobetti”.
L'intervento, ha ottenuto un favorevole accoglimento da parte dei Dirigenti Scolastici e dei genitori degli alunni.

Soddisfatto Ignazio Stefano Zanetta, Assessore alla Polizia Locale: "Sono contento di essere riuscito a far ripartire servizio denominato Nonni Vigile in Città – ha detto –speriamo che altri borgomaneresi vogliano aderire a questa importante iniziativa a tutela della sicurezza dei nostri bambini". Chi fosse interessato alla proposta, può rivolgersi direttamente all’Auser di piazza XXV aprile, che svolge il servizio in convenzione con il Comune.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter