Cronaca
Ieri l'allarme

Notte da incubo per quattro alpinisti bloccati sul Cervino

Gli elicotteri hanno dovuto tornare a valle dopo due tentativi.

Notte da incubo per quattro alpinisti bloccati sul Cervino
Cronaca 11 Ottobre 2021 ore 11:22

Notte da incubo per quattro alpinisti bloccati sul Cervino. Ieri pomeriggio l’allarme, ma gli elicotteri hanno dovuto tornare a valle dopo due tentativi.

Notte da incubo per quattro alpinisti bloccati sul Cervino

Quattro alpinisti spagnoli sono bloccati sul Cervino, ai 4.200 metri del Pic Tyndall. Come riporta Prima Aosta, sono stati loro stessi a chiedere aiuto, attorno alle 17 di ieri, domenica 10 ottobre, segnalando di non avere problemi sanitari, ma di essere esausti e di non riuscire a proseguire nella loro uscita. Il Soccorso alpino valdostano ha tentato un recupero in elicottero, ma la manovra non è andata a buon fine a causa del forte vento in quota.

A vuoto il tentativo di Air Zermatt

Il Sav ha quindi contattato Air Zermatt, che a sua volta ha provato a raggiungere il gruppo, ma le condizioni proibitive han costretto anche i soccorritori elvetici a desistere. I quattro hanno quindi dovuto trascorrere una terribile notte in quota, con l’ipotesi di evacuarli nella mattinata di oggi, ai primi chiarori del giorno, se sarà possibile decollare alla volta del punto in cui sono bloccati.