Ennesima storia di abusi

Novara ex compagno tormentava la fidanzata, il Codacons: “Non abbiate paura di denunciare”

"Purtroppo la quasi totalità delle vittime non sporge denuncia"

Novara ex compagno tormentava la fidanzata, il Codacons: “Non abbiate paura di denunciare”
Novara, 09 Luglio 2020 ore 08:00

Dopo la fine della relazione, un ragazzo di 27 anni perseguitava la sua ex fidanzata, coetanea, con sms e telefonate minacciose: un incubo per la donna, che ha richiesto l’intervento della Polizia.

Novara stalking

Lo stalker, con precedenti penali, è stato fermato dagli agenti della Squadra Volante della polizia mentre si trovava appoggiato al portone dell’abitazione dell’ex compagna. Veniva arrestato e, su disposizione del Pm, portato al carcere di via Sforzesca.

Il giovane uomo ha compiuto veri e propri atti persecutori: addirittura mentre la ragazza si trovava in questura riceveva sul telefono messaggi palesemente minacciosi dall’ex: LEGGI QUI TUTTA LA STORIA.

Il codacons

“E’ l’ennesima storia di violenza verso le donne – commenta il Presidente dell’Associazione Marco Maria Donzelli – purtroppo la quasi totalità delle vittime non sporge denuncia, passo considerato controproducente, pericoloso per l’incolumità personale. La maggior parte delle vittime tende a sottovalutare il pericolo di molto gesti, aggressioni verbali o fisiche. Ricordiamo che il c.d. “Codice Rosso”, ovvero la legge n. 69/2019, ha introdotto nuove misure anti – stalking inasprendo le pene fino a 6 anni e mezzo di carcere ”

Il nostro sportello anti-stalking ha come obiettivo quello di offrire sostegno e assistenza. Quindi non abbiate paura: chiamate al numero verde 02/29419096 oppure scrivete a info@codaconslombardia.it

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità