Il 31 agosto

Novara straordinario avvistamento nei cieli: è un ufo? VIDEO

Ad analizzare l'evento l'Associazione ricerca italiana aliena che conferma: "Rientrerebbe nella casistica degli oggetti non identificati"

Novara, 02 Settembre 2020 ore 09:15

“L’oggetto osservato a Novara risulta particolare e di difficile interpretazione, la sua forma e dinamica ne permette l’esclusione di alcuni elementi convenzionali e naturali come volatili, satelliti, aerei, palloni sonda e droni amatoriali”. Si esprime così Angelo Maggioni fondatore di A.R.I.A (associazione ricerca italiana aliena) che ha esaminato il filmato e le foto inviategli da un cittadino novarese.

L’avvistamento il 31 agosto

“La ripresa, fatta tramite un Huawei p20 (clt-l29) non mostra particolari dettagli a differenza delle foto che invece ne mostrano di interessanti, l’oggetto risulta semi circolare, vuoto al centro con una ipotetica fonte di energia sul davanti, a struttura doppia – prosegue Maggioni – Non si osservano eliche o propulsioni varie, sia il filmato che le foto non mostrano alterazioni o aberrazioni (scarsa nitidezza, deformazioni dell’immagine, differenze tra le immagini corrispondenti ai diversi colori, non uniformità della luminosità) causate da fonti di calore e di propulsione”.

La vicinanza con la base di Cameri

L’ufologo Maggioni spiega che la presenza di oggetti particolari a Novara potrebbero essere spiegati anche dalla presenza della base di Cameri, secondo alcune fonti nella base non si assemblano solo gli F-35 ma si progettano anche oggetti di particolare forma simili a quelli non identificati. Lo stesso Maggioni li definisce “replicanti” proprio perché risulterebbero simili se non uguali di forma di quelli non identificati.

“L’oggetto ripreso da Simone mostra delle anomalie particolari che al momento risultano di difficile spiegazione, infatti non è sferico nemmeno circolare, le foto mostrano un semicerchio non chiuso con una parte più chiara in avanti e con il centro completamente vuoto o trasparente, nel filmato non si nota questo particolare perché si presume che l’oggetto oltre ad eseguire una manovra in avanti potrebbe ruotare su se stesso dando l’impressione di essere completamente “pieno”. Razionalmente si potrebbe tener conto di un prototipo di drone militare avanzato proprio per il discorso della Cameri ma non si può non tener conto delle similitudini con un oggetto avvistato in Perù e analizzato dal Muffon , con l’oggetto ripreso a Capannori da Luigi, e con gli oggetti ripresi nella Valmalenco tutti rimasti non identificati e che rientrano nella casistica UFO e il fatto che lo stesso oggetto o similare sia stato avvistato in più parti del Pianeta ne confermerebbe la sua natura sconosciuta , un drone o prototipo militare che si presume appartenga ad una specifica nazione difficilmente potrebbe apparire in più punti del Pianeta per via dei suoi scopi bellici e obiettivi ben definiti e posizionati in zone specifiche. Chiunque abbia visto qualcosa di anomalo a Novara il 31 Agosto dalle 20 in poi può rivolgersi tramite mail a inforicercaaliena@gmail.com “.

 

Non è la prima volta che “un ufo” viene avvistato in zona

Nel 2018 un oggetto volante non identificato era stato visto sopra i cieli del Bonfantini, sempre a Novara LEGGI QUI.

L’anno prima, nel 2017, un avvistamento a Cureggio LEGGI QUI.

Altri nella vicina Milano LEGGI QUI.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità