Provvedimento

Nuovo Dpcm: Piemonte “zona rossa”, ecco cosa cambia

Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori.

Nuovo Dpcm: Piemonte “zona rossa”, ecco cosa cambia
04 Novembre 2020 ore 14:47

Nuovo Dpcm: Piemonte “zona rossa”, ecco cosa cambia. L’Italia è stata suddivisa in tre fasce, a seconda della gravità della situazione pandemica: zone gialle, zone arancioni e zone rosse.

Nuovo Dpcm: Piemonte “zona rossa”, ecco cosa cambia

La suddivisione viene fatta sulla base dell’indice Rt e di altri 21 criteri “oggettivi”. Il Piemonte al momento è considerato “zona rossa” (scenario di massima gravità).

Ecco cosa prevede, in generale, il nuovo decreto.

Per tutta Italia:

  • coprifuoco alle 22
  •  didattica a distanza al 100% per le scuole superiori
  • capienza al 50% sui mezzi pubblici
  • chiusura dei centri commerciali nei weekend e nei giorni festivi
  • chiusura di musei, mostre e sale bingo
  • sospensione dei concorsi pubblici
  • blocco delle crociere
  • accesso ai parchi consentito con distanziamento

Per le ZONE ROSSE, invece, ne sono previsti di ulteriori:

  • didattica a distanza a partire dalla seconda media
  • chiusura di bar, pasticcerie, ristoranti e, più in generale, di tutte le attività commerciali al dettaglio che non vendono beni essenziali (rimangono invece aperti parrucchieri e barbieri).
  • Resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie, nonché fino alle ore 22 la ristorazione con asporto (con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze).
  • Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo comprovate esigenze e con autocertificazione.

AUTOCERTIFICAZIONE: ECCO IL MODULO DA SCARICARE.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità