Cronaca
Tragedia

Oggi a Novara il funerale di Ruben: il 19enne che si era tolto la vita in ospedale

Si era buttato dal terzo piano del Maggiore.

Oggi a Novara il funerale di Ruben: il 19enne che si era tolto la vita in ospedale
Cronaca Novara, 10 Novembre 2022 ore 11:49

Dietro al gesto un problema di salute e il necessario protrarsi delle cure mediche.

Addio al 19enne Ruben

Viene celebrato nel pomeriggio di oggi, giovedì 10 novembre alle 15 nella chiesa della Madonna Pellegrina a Novara, il funerale di Ruben Raimondi, il 19enne  che a fine ottobre si era lanciato dal terzo piano di un reparto dell’ospedale Maggiore di Novara, dove era ricoverato.

Il giovane soffriva da qualche tempo di una singolare patologia che gli rendeva estremamente difficile l’assunzione di cibo.

Dopo aver guardato in televisione la partita dell’Inter, si era lanciato dalla finestra, finendo sulla rampa del pronto soccorso. Ora il magistrato ha dato il via per le esequie.

Ruben Raimondi aveva concluso l’anno scorso il ciclo di studi superiori all’istituto Bonfantini di Novara. Molto conosciuti i genitori: il papà Massimo è insegnante di lettere allo stesso Bonfantini, la mamma Maria Luisa D’Achille insegna inglese al liceo Antonelli.

Il saluto del Bonfantini

”La Dirigente Scolastica con tutto il personale docente e non docente, studenti e studentesse e con l’intera comunità scolastica esprime profondo cordoglio per la tragica e prematura scomparsa di Ruben Raimondi, neodiplomato, nello scorso anno scolastico, del nostro Istituto. La comunità scolastica bonfantiniana e cavalliniana si stringe forte al papà e collega Massimo e all'intera famiglia che si trova oggi ad affrontare un momento di estremo e inconsolabile dolore.

"La morte è la curva della strada, morire è solo non essere visto.
Se ascolto, sento i tuoi passi, esistere come io esisto.
La terra è fatta di cielo [...]".
(Fernando Pessoa)

Seguici sui nostri canali