Il caso

Oleggio: 16enne non torna a casa da più di 20 giorni

Lo scorso martedì 18 giugno ha fatto una fugace chiamata alla mamma da un numero sconosciuto e poi di nuovo il silenzio

Oleggio: 16enne non torna a casa da più di 20 giorni
Pubblicato:
Aggiornato:

La scheda con la sua foto e i suoi dati è pubblicata sul sito ufficiale del programma Chi l'ha visto.

Oleggio: 16enne scomparsa dal 27 maggio

Ogni giorno che passa cresce la preoccupazione per Zinaida, 16enne di Oleggio scomparsa dal circa 3 settimane.

La ragazza si è allontanata da casa lunedì 27 maggio, senza documenti e con un telefono che però risulta spento.

La famiglia, preoccupata, ha quindi deciso di rivolgersi a Chi l'ha visto, nella speranza che qualcuno possa averla notata o abbia sue notizie. L'annuncio risulta pubblicato il 19 giugno.

Zinaida, come riporta la scheda, è alta un metro e 55 centimetri, ha gli occhi e i capelli castani e vari tatuaggi.

"Quella strana telefonata"

A lanciare un appello è stata anche la stessa conduttrice del noto programma di Raitre Federica Sciarelli nella puntata di mercoledì 19 giugno che ha riassunto così i fatti relativi alla giovane oleggese:

"Vi faccio vedere la foto di una ragazza, 16 anni, si è allontanata da Oleggio parecchi giorni fa. Ieri (martedì 18: ndr) Zinaida ha chiamato la mamma da un numero sconosciuto, non ha parlato molto, ha detto che stava bene e di non preoccuparsi aveva una voce strana, ha riattaccato subito e naturalmente la mamma si è preoccupata moltissimo. Quindi la mamma ha contattato noi: ci dice che ha sentito delle voci in lontananza, le è sembrato che ci fossero degli altri ragazzi vicino alla figlia. Zinaida è in compagnia di qualcuno? Non lo sappiamo. Non sappiamo se è in compagnia di suoi coetanei oppure c'è qualcuno di più grande che la sta ospitando. Sono più di 20 giorni che questa ragazza non dà sue notizie a parte questa strana telefonata".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali