Cronaca

Omicidio dell’81enne di Oleggio: chiesto l’ergastolo

Omicidio dell’81enne di Oleggio: chiesto l’ergastolo
Cronaca 10 Novembre 2015 ore 15:06

NOVARA – Ergastolo. E’ la pena richiesta dal pm Giovanni Caspani questa mattina, martedì 10 novembre, in Tribunale a Novara, al processo con rito abbreviato nei confronti di Salvatore Stentardo, reo confesso del ‘delitto della Calossa’, l’omicidio dell’81enne Maria Rosa Milani, andato in scena a Oleggio nel settembre dello scorso anno.
Un’ora è durata la requisitoria del pm. L’udienza è stata quindi aggiornata al 4 dicembre, quando interverrà la difesa dell’uomo, con l’avvocato Gianni Croce del Foro di Vercelli. In aula stamani anche la costituzione di parte civile.
mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 12 novembre

NOVARA – Ergastolo. E’ la pena richiesta dal pm Giovanni Caspani questa mattina, martedì 10 novembre, in Tribunale a Novara, al processo con rito abbreviato nei confronti di Salvatore Stentardo, reo confesso del ‘delitto della Calossa’, l’omicidio dell’81enne Maria Rosa Milani, andato in scena a Oleggio nel settembre dello scorso anno.
Un’ora è durata la requisitoria del pm. L’udienza è stata quindi aggiornata al 4 dicembre, quando interverrà la difesa dell’uomo, con l’avvocato Gianni Croce del Foro di Vercelli. In aula stamani anche la costituzione di parte civile.
mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 12 novembre