Operazione zaino pieno, successo dell’iniziativa di Fratelli d’Italia

Il materiale didattico raccolto donato anche alla Caritas. 

Operazione zaino pieno, successo dell’iniziativa di Fratelli d’Italia
Novara, 19 Settembre 2018 ore 10:31

Operazione zaino pieno, successo dell’iniziativa di Fratelli d’Italia. Il materiale didattico raccolto donato anche alla Caritas.

Operazione zaino pieno, successo dell’iniziativa di Fratelli d’Italia

Ottimo successo dell’ “Operazione Zaino Pieno” promossa da Fratelli d’Italia. Tanto il materiale scolastico che è stato raccolto durante la campagna solidale che si è svolta nelle scorse settimane. Parte del materiale è stato quindi distribuito alle famiglie novaresi in difficoltà che si sono recate nella sede del partito.  Essendone rimasto ancora molto a disposizione gli amministratori di Fratelli d’Italia hanno deciso di dare supporto diretto anche alla Caritas.

Materiale scolastico donato alla Caritas

Sono stati il senatore Gaetano Nastri, il vicesindaco Franco Caressa ed il consigliere provinciale Ivan De Grandis a consegnare il materiale direttamente nelle mani del direttore della Caritas novarese Don Giorgio Borroni e ai suoi collaboratori. “È la conferma della nostra capacità di dialogare con la gente e di saperne intercettare i bisogni – dichiara il senatore Gaetano Nastri – Questo del materiale scolastico da acquistare è un problema serio e noi abbiamo cercato di intervenire. La grande risposta che c’è stata significa che siamo credibili e che la gente sa che di noi si può fidare.”

Sinergia positiva

“L’assessorato al sociale lavora molto spesso in sinergia con Caritas, di cui conosciamo il lavoro e l’impegno sul territorio con i suoi centri di ascolto – aggiunge il vicesindaco Franco Caressa – Sono contento che Fratelli d’Italia sia riuscito così a dare un sostegno maggiore a quella macchina solidale che tutti gli anni si mette in moto per non lasciare soli i tanti che versano in condizione di difficoltà”.

“Già al lavoro su altri progetti”

“L’Operazione Zaino Pieno sarà sicuramente ripetuta in futuro, visti i risultati positivi – commenta il consigliere provinciale Ivan De Grandis – ma siamo già al lavoro per altri progetti sulla stessa scia di quello appena concluso. Siamo costantemente tra la gente e riusciamo ad intercettare le problematiche da affrontare in maniera tangibile”.

“Importante unificare le forze”

“Quanto mai ci sembra importante unificare le forze perché gli aiuti siano sempre più uniformi sulle famiglie indigenti della città – afferma Don Giorgio Borroni. – Ringraziamo quindi per questa collaborazione con la Caritas. Distribuiremo ai vari Centri di Ascolto di Novara, che già avevano operato una raccolta di materiale scolastico all’esterno di alcuni supermercati, quello che ci è stato ulteriormente consegnato. Oltre al sincero grazie, esprimiamo l’auspicio di altre collaborazioni con le forze politiche e sociali della città per perseguire la lotta contro la povertà e favorire l’inclusione sociale”.

v.s.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità