Ora la Fabbrica “nutre” la cultura

Ora la Fabbrica “nutre” la cultura
26 Aprile 2015 ore 10:00

VILLADOSSOLA – Ha aperto i battenti giovedì 23 aprile e continuerà fino a domenica 3 maggio la Fabbrica di Carta. Il Salone del libro degli autori ed editori del Vco compie 18 anni. “Nutrire la cultura del territorio”: questo il sottotitolo dell’edizione 2015 della manifestazione che si svolge al centro culturale “La Fabbrica” di Villadossola. L’ingresso è gratuito e le aperture saranno dalle 16 alle 23 nei giorni feriali e dalle 15 alle 23 il sabato e i festivi. Il salone ha ottenuto il contributo della Fondazione Comunitaria del Vco ed è legato ad Expo 2015, potendosi fregiare del patrocinio di Padiglione Italia di Expo 2015. La Fabbrica di Carta è un appuntamento annuale, in cui in 10 giorni ricchi di appuntamenti vengono presentate  le novità editoriali che riguardano il territorio, con la convinzione che tutto ciò che, con attinenza al Verbano Cusio Ossola, venga pubblicato svolga un’importante funzione in termini di conoscenza e valorizzazione di  una terra di laghi e montagne. Saranno esposte tutte le pubblicazioni degli autori ed editori locali che hanno aderito alla manifestazione e l’editoriale nazionale sul tema del cibo. Il “cibo a km 0” permetterà di valorizzare un territorio ricco di tradizioni enogastronomiche e coinvolgerà le associazioni che fanno dell’argomento individuato la loro mission. Il programma prevede un ricco calendario di iniziative quali presentazione di libri con autori ed editori, conferenze a tema, degustazioni gratuite di prodotti tipici con la possibilità di acquistare i prodotti in esposizione negli stand del Consorzio Erba Bona, del Consorzio Mieli del Vco e dell’Associazione Agricoli Prodotti Ossolani. Tre le esposizioni allestite per l’occasione: “Immagini gustose del territorio (mostra fotografica di Associazioni di produttori e coltivatori del Verbano Cusio Ossola); “Fuoriserie (non) riproducibile” (esposizione realizzata da Pietro Pasini a cura del Forum di Omegna), “Tra lago e montagna: formaggi caprini e delizie d’agrumi”, mostra fotografica di Francesco Soletti (docente del corso di laurea “Turismo, territorio e sviluppo locale” presso l’Università Bicocca di Milano) a cura del Comune di Cannero Riviera in collaborazione con Pro Loco di Cannero Riviera. 

Marco De Ambrosis

VILLADOSSOLA – Ha aperto i battenti giovedì 23 aprile e continuerà fino a domenica 3 maggio la Fabbrica di Carta. Il Salone del libro degli autori ed editori del Vco compie 18 anni. “Nutrire la cultura del territorio”: questo il sottotitolo dell’edizione 2015 della manifestazione che si svolge al centro culturale “La Fabbrica” di Villadossola. L’ingresso è gratuito e le aperture saranno dalle 16 alle 23 nei giorni feriali e dalle 15 alle 23 il sabato e i festivi. Il salone ha ottenuto il contributo della Fondazione Comunitaria del Vco ed è legato ad Expo 2015, potendosi fregiare del patrocinio di Padiglione Italia di Expo 2015. La Fabbrica di Carta è un appuntamento annuale, in cui in 10 giorni ricchi di appuntamenti vengono presentate  le novità editoriali che riguardano il territorio, con la convinzione che tutto ciò che, con attinenza al Verbano Cusio Ossola, venga pubblicato svolga un’importante funzione in termini di conoscenza e valorizzazione di  una terra di laghi e montagne. Saranno esposte tutte le pubblicazioni degli autori ed editori locali che hanno aderito alla manifestazione e l’editoriale nazionale sul tema del cibo. Il “cibo a km 0” permetterà di valorizzare un territorio ricco di tradizioni enogastronomiche e coinvolgerà le associazioni che fanno dell’argomento individuato la loro mission. Il programma prevede un ricco calendario di iniziative quali presentazione di libri con autori ed editori, conferenze a tema, degustazioni gratuite di prodotti tipici con la possibilità di acquistare i prodotti in esposizione negli stand del Consorzio Erba Bona, del Consorzio Mieli del Vco e dell’Associazione Agricoli Prodotti Ossolani. Tre le esposizioni allestite per l’occasione: “Immagini gustose del territorio (mostra fotografica di Associazioni di produttori e coltivatori del Verbano Cusio Ossola); “Fuoriserie (non) riproducibile” (esposizione realizzata da Pietro Pasini a cura del Forum di Omegna), “Tra lago e montagna: formaggi caprini e delizie d’agrumi”, mostra fotografica di Francesco Soletti (docente del corso di laurea “Turismo, territorio e sviluppo locale” presso l’Università Bicocca di Milano) a cura del Comune di Cannero Riviera in collaborazione con Pro Loco di Cannero Riviera. 

Marco De Ambrosis

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei