Oscenità lungo il viale: multa da 10mila euro

Un 40enne di Vercelli si era avvicinato a due ragazze e si era tirato giù pantaloni e mutande, esibendo le parti intime.

Oscenità lungo il viale: multa da 10mila euro
05 Ottobre 2018 ore 07:40

Oscenità lungo il viale in centro a Vercelli: multa da 10mila euro per un quarantenne che si era tirato giù pantaloni e mutande davanti a due ragazze. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

Oscenità lungo il viale: multa da 10mila euro

La polizia di Stato di Vercelli ha individuato nei giorni scorsi l’autore di un grave episodio avvenuto in viale Garibaldi la sera del 20 settembre scorso. Un uomo di circa quarant’anni, a bordo di un auto, si era reso protagonista di un atteggiamento osceno e offensivo nei confronti di due giovani donne. In pratica, l’uomo si era fermato, si era calato pantaloni e mutande e aveva esibito le parti intime. Le due avevano segnalato il fatto attraverso la linea “112”, riuscendo nel contempo a fornire il numero di targa.

Maxi-multa per l’uomo

Rintracciato e riconosciuto, anche grazie ad alcune testimonianze, in quanto responsabile di atti osceni, reato in parte depenalizzato, l’uomo è stato colpito da una multa di 10mila euro. Tra l’altro, è risultato non essere nuovo a tale genere di condotta, probabilmente vittima di una situazione compulsiva. Poche settimane fa un episodio analogo si era verificato in riva al lago d’Orta.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità