Cronaca
Incidente

Padre e figlio 11enne travolti e uccisi in A21: arrestato pirata della strada, è un 38enne

Terribile schianto di notte, poi la caccia all'auto che si era allontanata.

Padre e figlio 11enne travolti e uccisi in A21: arrestato pirata della strada, è un 38enne
Cronaca 09 Maggio 2022 ore 11:30

Padre e figlio 11enne travolti e uccisi in A21: arrestato pirata della strada, è un 38enne. Terribile schianto di notte, poi la caccia all’auto che si era allontanata.

Padre e figlio 11enne travolti e uccisi in A21: arrestato pirata della strada, è un 38enne

Incidente con sviluppi giudiziari nella notte di venerdì sulla A21 Torino-Piacenza: un uomo è stato arrestato per omicidio stradale e per essersi allontanato da quello scenario di morte senza prestare soccorso a chi ne aveva bisogno.

La tragedia era accaduta tra i caselli di Voghera e Casteggio. Un incidente con tre autovetture e bilancio drammatico: due vittime, un uomo di 45 anni e suo figlio di 11, e otto  feriti. Lo riporta Prima Cuneo.

Le forze dell’ordine giunte sul posto accertano subito che uno dei tre veicoli si era allontanato dal luogo dell’incidente, dandosi alla fuga.

La dinamica dell’incidente

Complessa la dinamica: in sintesi, un primo tamponamento tra due vetture è stato seguito dall’investimento dell’uomo poi deceduto.

La celerità delle informazioni diffuse dalla Polstrada ha permesso di rintracciare un’auto gravemente incidentata in località Acqui Terme con l’ausilio di una pattuglia di carabinieri. Individuato il conducente: è un 38enne residente in provincia di Cuneo, in Alta Langa, che è stato arrestato per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter