Cronaca
a intra

Parroco colpito da malore in sacrestia

Salvato dall'organista, che è anche medico: è stato lui a chiamare i soccorsi.

Parroco colpito da malore in sacrestia
Cronaca VCO, 26 Maggio 2019 ore 19:27

Parroco colpito da malore in sacrestia, poco prima di celebrare la messa nella basilica di San Vittore di Intra.

Parroco colpito da malore, ora è in ospedale a Novara

E’ ricoverato all’ospedale di Novara don Costantino Manea, parroco della basilica di San Vittore a Intra, colpito presumibilmente da infarto nella tarda mattinata di ieri mentre si trovava in sacrestia in attesa di celebrare la messa delle 11.

Il sacerdote ha accusato il malore mentre era in corso la messa delle 10, celebrata dal coadiutore don Riccardo Cavallazzi. Il primo ad assisterlo è stato il dottor Matteo Bigoni, medico neurologo, che si trovava già sul posto perché è l’organista della parrocchia: è stato lui a rendersi conto della gravità del malessere e a telefonare al 118.

Apprensione tra i fedeli

Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Verde che l’ha soccorso e trasferito al Dea dell’ospedale di Verbania per un primo controllo. Poi la decisione di trasferirlo a Novara. Al momento di lasciare la basilica il sacerdote era in condizioni preoccupanti ma cosciente. La notizia, al termine della messa delle 10, ha suscitato apprensione tra i parrocchiani.

m.r.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter