Cronaca

Pasto domestico nelle mense scolastiche: al via un'indagine esplorativa a Novara

Nelle scuole cittadine

Pasto domestico nelle mense scolastiche: al via un'indagine esplorativa a Novara
Cronaca Novara, 21 Novembre 2016 ore 11:32

Nelle scuole cittadine

Pasto domestico nelle mense scolastiche: nella mattinata di oggi l’assessorato Istruzione del Comune ha diffuso tra gli Istituti comprensivi novaresi una circolare per informare dell’intenzione di effettuare un’indagine esplorativa con le famiglie iscritte alle Scuole dell’infanzia e Primarie.

L’obiettivo è quello di sapere quante famiglie potrebbero essere interessate all’iniziativa.

Per un’ottimale organizzazione complessiva alla partenza del servizio, l’assessorato evidenzia che per utilizzare la formula “consumo del pasto domestico” sarà necessario disdire l’iscrizione al servizio di ristorazione scolastica per tutto l’anno scolastico in corso (per chi ne usufruisce) e dichiarare il proprio interesse (per chi invece attualmente consuma il pasto tornando a casa).

Le comunicazioni dovranno essere fatte pervenire all’assessorato scrivendo una mail all’indirizzo roda.domenica@comune.novara.it oppure mancin.orietta@comune.novara.it entro il 15 dicembre.

"Questo genere di segnalazione – viene ribadito dai funzionari dell’assessorato all’Istruzione - costituisce al momento solo la dichiarazione di un interesse e che il momento di avvio effettivo della sperimentazione sarà individuato appena possibile. Questo avverrà dopo l’espletamento delle necessarie prassi in funzione degli aspetti igienico-sanitari, legati alla sicurezza alimentare e alla prevenzione di possibili contaminazioni causa in alcuni casi di allergie o intolleranze alimentari anche gravi e in relazione alla specifica situazione logistica dei singoli istituti interessati in termini di responsabilità e competenza degli spazi affidati, legati anche alla sicurezza generale (Scia, Duvri, eccetera), di comune accordo tra i Servizi comunali e gli Istituti comprensivi cittadini".