Cronaca

Patronale di San Clemente al via a Bellinzago

Patronale di San Clemente al via a Bellinzago
Cronaca 15 Novembre 2016 ore 12:41

BELLINZAGO - In occasione della festa patronale di San Clemente, che cadrà il prossimo 23 novembre, l’assessorato alla Cultura, nell’ambito della Trentatreesima Stagione Concertistica Bellinzaghese, organizza il tradizionale “Concerto di San Clemente” che si terrà sabato 19 novembre in chiesa parrocchiale. L’appuntamento musicale, dal titolo “Musica nell’anno del Giubileo della Misericordia”, avrà come protagonista il gruppo strumentale “Progetto Musica” di Biella. Si esibiranno Silvia Capra al flauto dolce, Francesca Guala e Dario Retegno al violino, Guido Antoniotti con la viola da gamba, Giulio Monaco con il cembalo. Le voci saranno di Simona Nicolo e di Monica Tressoldi. Direzione del maestro Giulio Monaco. Sono previste composizioni del periodo compreso tra il Cinquecento e il Settecento, con opere di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Biagio Marini, Tarquinio Merula, Diego Ortiz, Maurizio Cazzati, Benedetto Marcello, Giovanni Legrenzi ed Alessandro Scarlatti. Il concerto, organizzato anche in collaborazione con la parrocchia, inizierà alle ore 21, e sarà ad ingresso libero. Inoltre la parrocchia ha presentato il ricco programma in occasione dell’ottavario di San Clemente, iniziato ufficialmente domenica 13 novembre con la celebrazione della messa presieduta da don Massimo Maggiora, parroco di Oleggio. Durante tutta la settimana sono previste serate di riflessione su varie tematiche. “State molto attenti a far piangere una donna, perché Dio conta le sue lacrime”, serata di riflessione sulla violenza alle donne di oggi, lunedì 14 novembre in collaborazione con il Comune e l’associazione “Liberazione e speranza Onlus”; domani, martedì 15 novembre “Sinodo Diocesano: come camminare insieme", serata di riflessione con la partecipazione di don Flavio Campagnoli. Mercoledì 16 sarà dedicato alla vita famigliare con la serata “Amoris Laetitia: cosa ne pensano gli sposi…” con la partecipazione dei coniugi Carmine di Novara e Ghizzardi di Arona. Venerdì 18 novembre, l’ultima serata di riflessione, con don Giorgio Borroni, direttore della Caritas Diocesana, sarà dedicata alla misericordia e all’accoglienza. Tutte le serate di riflessione si terranno nella sala parrocchiale dell’Oratorio Maria Bambina e inizieranno alle ore 20.45. Invece giovedì 17 novembre, in occasione dell’anniversario della consacrazione della chiesa parrocchiale, si terrà in chiesa parrocchiale la veglia di preghiera alle ore 20.45 animata dai giovani dell’Oratorio Vandoni. Domenica 20 novembre celebrazione solenne della messa alle ore 10.30 presieduta dall’arciprete di Trecate, don Ettore Maddalena, vicario episcopale dell’Ovest Ticino. La messa straordinaria sostituirà pertanto quelle delle 10 e delle 11.15; confermate invece quelle degli altri orari. Seguirà in Oratorio Vandoni il pranzo comunitario aperto a tutti: per partecipare è necessario dare la propria adesione entro mercoledì 16 in oratorio o in casa parrocchiale (offerta per adulti 20 euro, 10 euro per i bambini delle elementari, gratis per più piccoli). Il ricavato del pranzo andrà destinato ai lavori che stanno interessando la riqualificazione del cinema dell’oratorio. Mercoledì 23 novembre, giorno di San Clemente, Solenne Concelebrazione Eucaristica alle ore 10.30 presieduta da mons. Walter Ruspi, in occasione del suo cinquantesimo di ordinazione sacerdotale. Come da tradizione parteciperanno i sacerdoti bellinzaghesi o che in passato hanno svolto il proprio ministero a Bellinzago. Saranno inoltre ricordati gli anniversari di ordinazione di monsignor Fausto Cossalter (35°), don Enrico Marcioni (15°) e don Alberto Bovio (5°).

Matteo Bagnati

BELLINZAGO - In occasione della festa patronale di San Clemente, che cadrà il prossimo 23 novembre, l’assessorato alla Cultura, nell’ambito della Trentatreesima Stagione Concertistica Bellinzaghese, organizza il tradizionale “Concerto di San Clemente” che si terrà sabato 19 novembre in chiesa parrocchiale. L’appuntamento musicale, dal titolo “Musica nell’anno del Giubileo della Misericordia”, avrà come protagonista il gruppo strumentale “Progetto Musica” di Biella. Si esibiranno Silvia Capra al flauto dolce, Francesca Guala e Dario Retegno al violino, Guido Antoniotti con la viola da gamba, Giulio Monaco con il cembalo. Le voci saranno di Simona Nicolo e di Monica Tressoldi. Direzione del maestro Giulio Monaco. Sono previste composizioni del periodo compreso tra il Cinquecento e il Settecento, con opere di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Biagio Marini, Tarquinio Merula, Diego Ortiz, Maurizio Cazzati, Benedetto Marcello, Giovanni Legrenzi ed Alessandro Scarlatti. Il concerto, organizzato anche in collaborazione con la parrocchia, inizierà alle ore 21, e sarà ad ingresso libero. Inoltre la parrocchia ha presentato il ricco programma in occasione dell’ottavario di San Clemente, iniziato ufficialmente domenica 13 novembre con la celebrazione della messa presieduta da don Massimo Maggiora, parroco di Oleggio. Durante tutta la settimana sono previste serate di riflessione su varie tematiche. “State molto attenti a far piangere una donna, perché Dio conta le sue lacrime”, serata di riflessione sulla violenza alle donne di oggi, lunedì 14 novembre in collaborazione con il Comune e l’associazione “Liberazione e speranza Onlus”; domani, martedì 15 novembre “Sinodo Diocesano: come camminare insieme", serata di riflessione con la partecipazione di don Flavio Campagnoli. Mercoledì 16 sarà dedicato alla vita famigliare con la serata “Amoris Laetitia: cosa ne pensano gli sposi…” con la partecipazione dei coniugi Carmine di Novara e Ghizzardi di Arona. Venerdì 18 novembre, l’ultima serata di riflessione, con don Giorgio Borroni, direttore della Caritas Diocesana, sarà dedicata alla misericordia e all’accoglienza. Tutte le serate di riflessione si terranno nella sala parrocchiale dell’Oratorio Maria Bambina e inizieranno alle ore 20.45. Invece giovedì 17 novembre, in occasione dell’anniversario della consacrazione della chiesa parrocchiale, si terrà in chiesa parrocchiale la veglia di preghiera alle ore 20.45 animata dai giovani dell’Oratorio Vandoni. Domenica 20 novembre celebrazione solenne della messa alle ore 10.30 presieduta dall’arciprete di Trecate, don Ettore Maddalena, vicario episcopale dell’Ovest Ticino. La messa straordinaria sostituirà pertanto quelle delle 10 e delle 11.15; confermate invece quelle degli altri orari. Seguirà in Oratorio Vandoni il pranzo comunitario aperto a tutti: per partecipare è necessario dare la propria adesione entro mercoledì 16 in oratorio o in casa parrocchiale (offerta per adulti 20 euro, 10 euro per i bambini delle elementari, gratis per più piccoli). Il ricavato del pranzo andrà destinato ai lavori che stanno interessando la riqualificazione del cinema dell’oratorio. Mercoledì 23 novembre, giorno di San Clemente, Solenne Concelebrazione Eucaristica alle ore 10.30 presieduta da mons. Walter Ruspi, in occasione del suo cinquantesimo di ordinazione sacerdotale. Come da tradizione parteciperanno i sacerdoti bellinzaghesi o che in passato hanno svolto il proprio ministero a Bellinzago. Saranno inoltre ricordati gli anniversari di ordinazione di monsignor Fausto Cossalter (35°), don Enrico Marcioni (15°) e don Alberto Bovio (5°).

Matteo Bagnati