La regione diventa un "caso"

Piemonte maglia nera: in una settimana contagi cresciuti del 30%

Una crescita molto superiore a quella che si è registrata negli altri territori

Piemonte maglia nera: in una settimana contagi cresciuti del 30%
Cronaca 20 Aprile 2020 ore 14:29

Piemonte maglia nera sul fronte Coronavirus: i casi positivi sono cresciuti notevolmente.

Piemonte maglia nera

Si parla addirittura di un “caso Piemonte” per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus. Per la nostra regione, infatti, è stata una settimana nera per quanto riguarda i numeri di morti e contagiati da Coronavirus. I dati resi noti nei bollettini giornalieri emessi dalla Regione sono impietosi. Uno su tutti quello dell’aumento dei casi positivi, che è stato del 30 per cento. Una crescita molto superiore a quella che si è registrata negli altri territori, Lombardia compresa. Un dato preoccupante che trova una spiegazione plausibile nell’incremento dei tamponi effettuati (circa 25mila soltanto negli ultimi giorni) e nella situazione critica riscontrata in alcune case di riposo, che hanno fatto schizzare verso l’alto i dati.

Un approfondimento QUI dai colleghi di Notizia Oggi

Si vuole comunque ripartire

“Il mio auspicio è che il Piemonte, la mia città, possa ripartire insieme alle altre regioni perché dal punto di vista economico credo che la ripartenza magari della Lombardia e del Veneto senza il Piemonte potrebbe creare grandi difficoltà economiche al nostro territorio, sempre in sicurezza”. Son queste le parole della indaca di Torino, Chiara Appendino, ospite della trasmissione Agorà su Rai Tre, commentando la fase 2

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli