Cronaca
Sequestri

Polizia smantella base di spaccio videosorvegliata a Novara

Arrestati due giovani residenti in città.

Polizia smantella base di spaccio videosorvegliata a Novara
Cronaca Novara, 20 Settembre 2021 ore 15:21

Nella giornata del 16 Settembre, gli agenti della Polizia di Stato di Novara -  Sezione Antidroga della Squadra Mobile, a seguito di attività investigativa  finalizzata alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi di uno stabile utilizzato come base logistica per l’attività illecita, hanno notato un via vai di soggetti dediti al consumo di sostanze stupefacenti: per tale motivo si entrava nell’immobile effettuando una perquisizione locale che permetteva l’arresto di  C.R. e T.F. rispettivamente di anni 29 e 27, residenti a Novara, poiché trovati in possesso di 1200 grammi di sostanza stupefacente marijuana, 100 grammi di hashish e 2,5 grammi di cocaina, nonché la somma di 1870,00 euro.

Le indagini

Nella circostanza si rinvenivano due bilancini e materiale per il confezionamento degli stupefacenti, nonché una serra da interno adoperata per la coltivazione di marijuana.

L’attività è risultata particolarmente complessa, in quanto l’appartamento d’interesse, era monitorato da impianto di videosorveglianza.

In sede di udienza di convalida, ai due giovani, sono state applicate le misure cautelari dell’obbligo di firma e dell’obbligo di dimora con divieto di uscire nelle ore serali e notturne.