Menu
Cerca
A Stresa

Prostituzione sul Lago Maggiore: chiusa casa di appuntamenti

Attività inarrestabile nonostante il Covid.

Prostituzione sul Lago Maggiore: chiusa casa di appuntamenti
Cronaca VCO, 02 Aprile 2021 ore 10:07

La prostituzione non si ferma neppure con il Covid: chiusa una casa d’appuntamenti.

Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

La prostituzione non si ferma

Gli affari continuavano anche in piena emergenza Covid. Nell’alloggio di Stresa i clienti continuavano ad arrivare, forse un po’ meno di prima. Ma comunque una affluenza era sempre garantita. La squadra mobile però nell’ambito di un’indagine ha scoperto un giro di prostituzione sul lago Maggiore.  A finire nei guai un italiano di 54 anni e una cinese di 54. Ventuno gli alloggii affittati dall’uomo in diverse località del nord Italia, dove giovani orientali (anche clandestine) accoglievano i clienti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli