Menu
Cerca

Prova a sottrarre profumi per 400 euro, ma viene scoperto: fermato dai carabinieri

Prova a sottrarre profumi per 400 euro, ma viene scoperto: fermato dai carabinieri
Cronaca 18 Marzo 2015 ore 15:20

NOVARA – E’ stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Cameriano, che stavano transitando in zona proprio in quel momento, un 44enne che, lunedì 16 marzo, all’interno del supermercato Esselunga di corso Vercelli, aveva asportato 380 euro di prodotti senza pagare, in particolare profumi.
A finire in manette è stato Franco Castelluccio, novarese che era appena tornato in libertà dopo aver ammesso alcuni analoghi colpi, uno al negozio “I profumi” di corso XXIII Marzo del 17 settembre, per il quale a fine febbraio i Carabinieri, dopo una serie di indagini, l’avevano arrestato. Lunedì, stando a quanto emerge, pare avesse rubato profumi per quasi 400 euro. Scoperto, ha reagito al vigilantes e ha, quindi, tentato di scappare in sella a una bicicletta, inseguito dal personale addetto alla sicurezza. I militari, che stavano passando sul corso, hanno notato la scena e si sono posti anche loro all’inseguimento, raggiungendo l’uomo nel piazzale del vicino Penny Market. E’ finito in manette per rapina impropria.

mo.c.

NOVARA – E’ stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Cameriano, che stavano transitando in zona proprio in quel momento, un 44enne che, lunedì 16 marzo, all’interno del supermercato Esselunga di corso Vercelli, aveva asportato 380 euro di prodotti senza pagare, in particolare profumi.
A finire in manette è stato Franco Castelluccio, novarese che era appena tornato in libertà dopo aver ammesso alcuni analoghi colpi, uno al negozio “I profumi” di corso XXIII Marzo del 17 settembre, per il quale a fine febbraio i Carabinieri, dopo una serie di indagini, l’avevano arrestato. Lunedì, stando a quanto emerge, pare avesse rubato profumi per quasi 400 euro. Scoperto, ha reagito al vigilantes e ha, quindi, tentato di scappare in sella a una bicicletta, inseguito dal personale addetto alla sicurezza. I militari, che stavano passando sul corso, hanno notato la scena e si sono posti anche loro all’inseguimento, raggiungendo l’uomo nel piazzale del vicino Penny Market. E’ finito in manette per rapina impropria.

mo.c.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli