Ragazzo ferito nel sottopasso della stazione ferroviaria

Ragazzo ferito nel sottopasso della stazione ferroviaria
26 Marzo 2015 ore 20:56

NOVARA – Un giovane con il volto sanguinante e sul posto personale della Polizia ferroviaria e, in ausilio, della Questura, oggi pomeriggio, giovedì 26 marzo, in zona stazione.E’ quanto hanno visto intorno alle 16,15 alcuni cittadini che passavano nei pressi di piazza Garibaldi.Si è trattato alla fine di un episodio ancora ben da ricostruire da parte della Polfer e che si è registrato nel sottopasso.Stando alle prime informazioni, il giovane rimasto ferito si sarebbe urtato in maniera fortuita con uno o due altri soggetti diretti verso la zona di via Leonardo da Vinci. A seguito di questo, però, qualcuno forse se l’è presa un po’ troppo, o non si sa bene ancora cosa sia capitato, e ha reagito, a quanto pare, aggredendo e facendo cadere il giovane, che, nella caduta, ha picchiato il labbro. Il sangue visto sul volto da alcuni passanti è quello proveniente da quest’ultima ferita.Il ragazzo, italiano, è stato portato in ospedale con un codice giallo di media gravità. Chi l’ha urtato si è, invece, allontanato. Sul momento non ricordava molto dell’accaduto.Non appena gli agenti potranno ascoltarlo, con ogni probabilità, l’episodio potrà essere chiarito.

mo.c.

NOVARA – Un giovane con il volto sanguinante e sul posto personale della Polizia ferroviaria e, in ausilio, della Questura, oggi pomeriggio, giovedì 26 marzo, in zona stazione.E’ quanto hanno visto intorno alle 16,15 alcuni cittadini che passavano nei pressi di piazza Garibaldi.Si è trattato alla fine di un episodio ancora ben da ricostruire da parte della Polfer e che si è registrato nel sottopasso.Stando alle prime informazioni, il giovane rimasto ferito si sarebbe urtato in maniera fortuita con uno o due altri soggetti diretti verso la zona di via Leonardo da Vinci. A seguito di questo, però, qualcuno forse se l’è presa un po’ troppo, o non si sa bene ancora cosa sia capitato, e ha reagito, a quanto pare, aggredendo e facendo cadere il giovane, che, nella caduta, ha picchiato il labbro. Il sangue visto sul volto da alcuni passanti è quello proveniente da quest’ultima ferita.Il ragazzo, italiano, è stato portato in ospedale con un codice giallo di media gravità. Chi l’ha urtato si è, invece, allontanato. Sul momento non ricordava molto dell’accaduto.Non appena gli agenti potranno ascoltarlo, con ogni probabilità, l’episodio potrà essere chiarito.

mo.c.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità