Intense correnti

Resta bloccato in mezzo al Ticino: salvato dai vigili del fuoco con una fune

Era già stremato.

Resta bloccato in mezzo al Ticino: salvato dai vigili del fuoco con una fune
Cronaca Ovest Ticino, 10 Luglio 2021 ore 17:32

Nella giornata di ieri 9 luglio alle ore 16:20,  una squadra dei vigili del fuoco della centrale in collaborazione con altra squadra del comando di Varese, sono intervenute ad Oleggio presso il fiume Ticino per soccorso a persona in acqua.

I soccorsi

Il livello del fiume, per via delle piogge degli ultimi giorni, si è alzato notevolmente ed il bagnante si trovava bloccato in mezzo alla corrente.
La squadra giunta sul posto si preparava per tentare il recupero, ma a causa della forte corrente  c'era  difficoltà ad avvicinarsi con i mezzi nautici. Si  decideva quindi di lanciargli una fune e, ormai stremato, veniva condotto verso la riva, dove vi era personale sanitario del 118.
È intervenuto anche l'elicottero dei vigili del fuoco di Malpensa in supporto ad ambo le squadre.