Ritrovato cadavere in un dirupo a Craveggia 79enne uscito di casa in mattinata per una passeggiata

Ritrovato cadavere in un dirupo a Craveggia 79enne uscito di casa in mattinata per una passeggiata
Cronaca 01 Aprile 2015 ore 23:27

CRAVEGGIA – E’ stato ritrovato privo di vita nella prima serata di oggi, mercoledì primo aprile, Carlo Barbieri, 79enne residente a Santa Maria Maggiore.
Dell’uomo si erano perse le tracce da stamattina, quando era uscito di casa per la sua immancabile passeggiata. Era uscito dall’abitazione intorno alle 9, ma non era più rientrato. Immediato l’allarme da parte dei famigliari. Le ricerche si sono concentrate nella zona di Craveggia e qui è stato rintracciato poco dopo le 19 in un dirupo a Ovest della località montana.
Per il recupero del corpo sono intervenuti 118, Corpo forestale dello Stato e Carabinieri.

mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 2 aprile

CRAVEGGIA – E’ stato ritrovato privo di vita nella prima serata di oggi, mercoledì primo aprile, Carlo Barbieri, 79enne residente a Santa Maria Maggiore.
Dell’uomo si erano perse le tracce da stamattina, quando era uscito di casa per la sua immancabile passeggiata. Era uscito dall’abitazione intorno alle 9, ma non era più rientrato. Immediato l’allarme da parte dei famigliari. Le ricerche si sono concentrate nella zona di Craveggia e qui è stato rintracciato poco dopo le 19 in un dirupo a Ovest della località montana.
Per il recupero del corpo sono intervenuti 118, Corpo forestale dello Stato e Carabinieri.

mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 2 aprile