Cronaca

Rossi nuovo segretario generale del Comune

Rossi nuovo segretario generale del Comune
Cronaca 12 Settembre 2016 ore 22:43

NOVARA - «Giovedì pomeriggio ha firmato la nomina del nuovo segretario generale del Comune di Novara: si tratta del dottor Giacomo Rossi, già segretario del Comune di Novara dal primo agosto 2013». Così il sindaco Alessandro Canelli ha annunciato la nomina del successore di Maria Angela Danzì, con la quale condivide un passato di lavoro proprio a Vigevano. Prenderà servizio il 15 settembre «Anche se – spiega ancora Canelli – per un periodo di tempo sarà a scavalco tra Novara e Vigevano per gestire al meglio il passaggio di consegne». Giacomo Rossi è nato sessanta anni fa a Castellazzo Bormida, ma si può considerare novarese doc. Per anni, infatti, ha abitato in via XX settembre e solo da pochi anni si è trasferito a Suno, paese d’origine della moglie. Dopo aver frequentato il liceo scientifico Antonelli, Giacomo Rossi si è laureato in legge, iniziando successivamente la sua carriera nella pubblica amministrazione. I primi incarichi nel 1984 a Gurro e Cursolo Orasso allora ancora in provincia di Novara e poi passati al Vco dopo la costituzione della nuova provincia. Quindi, dal 1986 al 1994, le sue nomine prima a Marano Ticino e poi a Mezzomerico. Entra anche nel Consorzio smaltimento rifiuti solidi urbani come consigliere d’amministrazione, carica che mantiene fino al 1995. «Lo abbiamo individuato su un lotto di avversari agguerritissimi – spiega ancora Canelli –perchè le sue referenze sono ottime in campo amministrativo, e anche in ambiti più specialistici, come ad esempio quando si è occupato del raddoppio della pista di Malpensa». Negli ultimi anni il suo impegno lavorativo si è spostato, infatti, in Lombardia, se si eccettua la parentesi a Biella nel 2009 quando occupò la carica di segretario generale della Provincia. Nel 1995 regge Ferno e Lonate Pozzolo, proprio in quegli anni deve occuparsi di Malpensa e del suo allargamento, quindi Busto Arsizio nel 2007 e infine Vigevano. Sicuramente il legame tra Giacomo Rossi e la città di Novara è stretto, a tal punto che , dal 2006 al 2009, è chiamato dall’allora sindaco a presiedere la srl “Novara Holding”, uno strumento creato per la gestione patrimoniale di tutte le partecipate del Comune di Novara. Una società poi sciolta. Sandro Devecchi 

NOVARA - «Giovedì pomeriggio ha firmato la nomina del nuovo segretario generale del Comune di Novara: si tratta del dottor Giacomo Rossi, già segretario del Comune di Novara dal primo agosto 2013». Così il sindaco Alessandro Canelli ha annunciato la nomina del successore di Maria Angela Danzì, con la quale condivide un passato di lavoro proprio a Vigevano. Prenderà servizio il 15 settembre «Anche se – spiega ancora Canelli – per un periodo di tempo sarà a scavalco tra Novara e Vigevano per gestire al meglio il passaggio di consegne». Giacomo Rossi è nato sessanta anni fa a Castellazzo Bormida, ma si può considerare novarese doc. Per anni, infatti, ha abitato in via XX settembre e solo da pochi anni si è trasferito a Suno, paese d’origine della moglie. Dopo aver frequentato il liceo scientifico Antonelli, Giacomo Rossi si è laureato in legge, iniziando successivamente la sua carriera nella pubblica amministrazione. I primi incarichi nel 1984 a Gurro e Cursolo Orasso allora ancora in provincia di Novara e poi passati al Vco dopo la costituzione della nuova provincia. Quindi, dal 1986 al 1994, le sue nomine prima a Marano Ticino e poi a Mezzomerico. Entra anche nel Consorzio smaltimento rifiuti solidi urbani come consigliere d’amministrazione, carica che mantiene fino al 1995. «Lo abbiamo individuato su un lotto di avversari agguerritissimi – spiega ancora Canelli –perchè le sue referenze sono ottime in campo amministrativo, e anche in ambiti più specialistici, come ad esempio quando si è occupato del raddoppio della pista di Malpensa». Negli ultimi anni il suo impegno lavorativo si è spostato, infatti, in Lombardia, se si eccettua la parentesi a Biella nel 2009 quando occupò la carica di segretario generale della Provincia. Nel 1995 regge Ferno e Lonate Pozzolo, proprio in quegli anni deve occuparsi di Malpensa e del suo allargamento, quindi Busto Arsizio nel 2007 e infine Vigevano. Sicuramente il legame tra Giacomo Rossi e la città di Novara è stretto, a tal punto che , dal 2006 al 2009, è chiamato dall’allora sindaco a presiedere la srl “Novara Holding”, uno strumento creato per la gestione patrimoniale di tutte le partecipate del Comune di Novara. Una società poi sciolta. Sandro Devecchi 

Seguici sui nostri canali