Sabato 31 gennaio al Broletto il “Musa Day”

Sabato 31 gennaio al Broletto il “Musa Day”
27 Gennaio 2015 ore 22:23

NOVARA – Tra le polemiche, l’arrivo degli inviati della trasmissione televisiva “Striscia la notizia” e l’avvicinarsi della fatidica data del 2 febbraio, quando partirà a tutti gli effetti il nuovo piano della sosta, i servizi di comunicazione e l’Urp del Comune di Novara hanno deciso di organizzare una speciale iniziativa per assistere e informare i cittadini sui cambiamenti che porterà il Musa in città.

Oltre infatti al servizio offerto allo sportello del gestore (in largo Costituente 6, portici palazzo Borsa aperto dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 19) dove vengono rilasciati gli abbonamenti, si affiancherà sabato 31 gennaio il “Musa Day”.

 

NOVARA – Tra le polemiche, l’arrivo degli inviati della trasmissione televisiva “Striscia la notizia” e l’avvicinarsi della fatidica data del 2 febbraio, quando partirà a tutti gli effetti il nuovo piano della sosta, i servizi di comunicazione e l’Urp del Comune di Novara hanno deciso di organizzare una speciale iniziativa per assistere e informare i cittadini sui cambiamenti che porterà il Musa in città.

Oltre infatti al servizio offerto allo sportello del gestore (in largo Costituente 6, portici palazzo Borsa aperto dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 19) dove vengono rilasciati gli abbonamenti, si affiancherà sabato 31 gennaio il “Musa Day”.

Nel cortile del Broletto (zona sottoportico lato corso Italia) dalle 15,30 alle 19 sarà allestita una postazione informativa, attrezzata con computer, con la presenza di personale comunale e della Sun, dove sarà possibile chiedere informazioni sulle regole del nuovo piano sosta e sui servizi correlati, a cominciare dai servizi di trasporto pubblico, ritirare materiale illustrativo, ed essere guidati alla richiesta delle diverse tipologie di abbonamento.

v.s.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità